Share, , Google Plus, Pinterest,

Print

Posted in:

Claudiafederica Petrella

LA MIA LUNGA STORIA CON I MANETTI BROS

Ci racconti di questa bellissima esperienza veneziana con i Manetti Bros?

Certo!!! Anche se più che descriverla per capirla la si può solo vivere!
Era la mia prima volta al festival di Venezia, già di per sé quindi emozionante, ma viverla con il cast e la troupe dei Manetti bros l’ha resa unica!
AMMORE E MALAVITA è il quinto film che giro con loro, e ci metterei una firma per poter lavorare sempre assieme! Io credo siano veramente unici. Innanzitutto, danno sempre agli attori la possibilità di esprimersi e collaborare nella costruzione di un personaggio sempre molto diverso, per cui lavorare con loro è divertentissimo… Ma soprattutto sono tra le poche persone in questo ambiente che io conosca a seguire nei fatti un concetto che per me è cardine nella mia vita, ovvero che “La felicità non è reale se non è condivisa”! I Manetti bros hanno infatti una generosità e voglia di condividere i loro successi che ogni volta mi stupisce e mi commuove… Questo ha permesso anche a noi ruoli secondari di fare il Red Carpet e condividere i nove minuti di applausi tra lacrime, abbracci e sorrisi! Un momento interminabile che non dimenticherò mai! Sembrava non finissero più!!! Straordinario!!!
Il film inoltre ha vinto al festival il premio come miglior cast, grandissima soddisfazione!
è in uscita il 5 ottobre, e lo consiglio a tutti perché io innanzitutto ne sono una fan prima che un’attrice! L’ho già visto in anteprima tre volte e non vedo l’ora di vederlo ancora!

Che ruolo hai nel film?
Sono Mariellina, la cugina di Giampaolo Morelli (uno dei protagonisti del film, assieme a Serena Rossi, Claudia Gerini, Carlo Buccirosso e tanti altri bravissimi attori e cantanti), una studentessa che vive a New York e avrà suo malgrado un ruolo chiave nello svolgimento della storia! Un’altra figata dell’aver girato questo film è appunto di essere stata una settimana a New York… Quale attore italiano può dire di non avere il “sogno americano”? Beh, io l’ho realizzato! Magari in piccolo… Ma le cose si ottengono un passo alla volta! Mi sembra un ottimo inizio!

Invece adesso a cosa stai lavorando?
Al momento sto collaborando con casa Surace in alcuni progetti, non come attrice, ma nell’organizzazione, e devo dire che è un ruolo che mi dà grandi soddisfazioni quando vedo gli ottimi risultati e gioia quando gli attori mi ringraziano perché si sentono coccolati! Siamo una bellissima squadra, di ottimi giovani talenti in cui credo molto!
Poi purtroppo dovrò “abbandonarli” per un po’ perché riprende la tournée nazionale de “il pomo della discordia” di e con Carlo Buccirosso e con Maria Nazionale, dei quali interpreto la figlia, FRANCESCA!
Gireremo un pò tutta l’Italia come sempre, dal 23 Ottobre a metà Aprile!
Ti segnalo qualche data che ricordo:
28-29 Ottobre al teatro Delle Arti di Salerno,
Dal 9 al 19 Novembre al Trianon di Napoli,
Dal 25 Dicembre al 14 Gennaio al teatro Cilea di Napoli,
Dal 16 Gennaio al 4 Febbraio alla Sala Umberto di Roma…
Ma saremo anche in Puglia, Calabria, Abruzzo a Modena… presto pubblicherò le date sulla mia pagina fb…sono più di 100!!!
Infine ho girato un piccolo ruolo di vigilessa nel nuovo film di Vincenzo Salemme, UNA FESTA ESAGERATA, e ci siamo divertiti tanto;
Sto organizzando alcuni eventi tra Arte e Teatro nel cuore di Roma,
E sto attendendo un callback per un lavoro televisivo cui tengo tanto, speriamo bene!

Un ruolo attoriale che vorresti interpretare in futuro?
Mi diverte cambiare, tendenzialmente sono più portata per i ruoli brillanti e sulle righe perché ho un incontenibile esuberanza e ironia, e altrimenti mi annoio! Ma comunque sono una curiosa e mi piace sperimentare, quindi non ho tanto preferenze per un ruolo preciso, quanto un sogno… Cioè che finalmente arrivi il mio momento anche nel cinema o in tv! Sono stanca di tanti bei complimenti, ma che poi non ci sia mai spazio per offrirmi un ruolo importante! E mi spiace molto quando i miei fan dicono che vorrebbero vedermi in parti più lunghe! Ci provo con tutte le mie forze, credetemi, ma a quanto pare non è ancora giunto il mio momento… arriverà! Io non demordo!
Allo stesso tempo non mi posso lamentare, perché ogni passo l’ho fatto tra 1000 ostacoli e tutta sola, per cui per me ogni piccolo ruolo è già una grande conquista! E comunque fino ad oggi ho sempre lavorato come attrice , e questo è il dono più grande!

È qualche anno che non ti vediamo in compagnia di un uomo… Single o hai un amore segreto?
Ahahahah, direi entrambi… Nel senso che effettivamente sono ufficialmente single da ben quattro anni, per scelta, perché dopo aver avuto due amori lunghi e intensi, specialmente uno, poiché sono una che sta anche molto bene da sola, non ho necessità né intenzione di fidanzarmi almeno che non trovi un uomo veramente all’altezza! Ed è difficile trovare qualcuno che mi darà quanto già ci siamo dati col mio primo grande amore, che io definisco “l’amore della mia vita finché è durato”! Allo stesso tempo in questi anni però mi sono innamorata, questo si, un paio di volte, di due persone che per strani giochi della vita si sono alternate…appena scompariva o mi deludeva uno, ricompariva nel modo e al momento giusto l’altro… Una storia strana… ma alla fine nessuno dei due ha avuto il coraggio di scegliermi! Sono una donna “ingombrante” e a quanto pare gli uomini ultimamente più sono in gamba più preferiscono donne ombra; li rasserenano… io non rassereno, ma sono un enorme arricchimento…bisogna solo aver il coraggio di “volere di più”, invece di fare la scelta più comoda e gestibile!

Nella tua vita il sesso che ruolo occupa?
Istintivamente ti risponderei: “fondamentale!” ,perché sono una donna estremamente fisica e passionale!
Ma poi invece dovrei precisare che però non sono mai stata una domna da storia di sesso e basta, non sono proprio capace. Se una persona non sa prendermi tanto di testa, con intelligenza e ironia, non riesco proprio a far scattare nulla! Se però ci sono queste due caratteristiche e l’alchimia giusta perdo completamente la testa!

Ci dici il posto più strano dove hai fatto l’amore?
Eh…purtroppo non posso dirtelo, se no scopriresti anche con chi l’ho fatto!
Ti dico la seconda e terza opzione in stranezza, ok?non sono male comunque, più che strani direi magici e indimenticabili:
a Napoli ho 2 teatri preferiti e beh…
Una volta ho fatto l’amore nella platea di uno di questi in pieno giorno durante delle prove (non mie,sia chiaro: sul lavoro sono sempre impeccabile e professionale!) ,
Un’altra sul palcoscenico dell’altro, che mi è stato aperto e illuminato in piena notte tutto per me!!!
Cosa ci può essere di più bello per un’attrice?

Invece la tua posizione preferita a letto ?
Ah ma qua stiamo esagerando…lasciamo un pò di spazio all’immaginazione,no?!?
E cmq sono una gemelli, mi annoio facilmente, cambio idea ogni 5 secondi…figurati se posso avere una posizione preferita!
Sono curiosa, fantasiosa amo le novità e … soprattutto amo soddisfare il mio uomo, per cui credo la bellezza sia nello scoprire insieme cosa ci dà più piacere e credo che con ogni uomo la risposta sia diversa! Per fortuna!

Un’ultima domanda: che vuoi fare da grande?
Bella domanda!
Da grande voglio fare la bambina!!!
E non scherzo! Credo che si debba preservare sempre uno spirito da bambino, sia nel mio mestiere, per dare il massimo, e lanciarsi con fantasia e senza timore in nuove avventure, sia nella vita, per avere sempre la stessa voglia di conoscere e imparare, con lo stesso entusiasmo e voglia di sognare! E non dimenticarlo non è facile! Credo i veri saggi siano i bambini, E anche che posseggano la vera chiave della felicità!

Share, , Google Plus, Pinterest,