Share, , Google Plus, Pinterest,

Print

Posted in:

Elena Mannucci

TALENTUOSA IN CAMPO E SULLA RETE

Di Cristofaro Russo

Abbiamo intervistato in esclusiva per il nostro magazine la splendida Elena Mannucci, modella di origini fiorentine, ma anche giocatrice in una squadra di calcio di una serie minore. Famosissima su instagram per le sue foto con cui ha fatto innamorare più di 20 mila follower, e apprezzatissima dagli amanti di calcio femminile che ne apprezzano le sue giocate.

Chi è Elena Mannucci ?
Innanzitutto volevo ringraziarvi per questa intervista, è un piacere parlare con voi!
Sono Elena, ho 21 anni, Fiorentina d’Oc, ci vorrebbe tempo per raccontare di me e di tutto quello che mi balena ogni giorno per la testa.
Sono piena di obiettivi, molto decisa in ogni ambito che riguarda la mia vita.
Ciò che studio è un pò quello che fa parte delle mie passioni ed un ruolo che amerei mettere in pratica nel mio futuro, la nutrizionista.
L’ambito in cui vorrei lavorare è quello sportivo perchè da sempre appassionata e giocatrice di calcio.
Un’altra passione che ha accompagnato la mia vita è stata fin dall’età di 14 anni la moda, non sempre sono riuscita a combaciarla con il calcio, ma nonostante le difficoltà non ho abbandonato nessuna delle due diversissime strade.

Cosa rappresentano per te i Social Network?
Per me i social network sono sempre e solo stati un divertimento, su di essi mi sono mostrata con estrema spontaneità, inutile mostrarsi per quello che non si è, quindi è uscita la parte più divertente e scherzosa di me ma anche quella impostata nel momento lavorativo o l’ansia prima degli esami.

Adesso quale progetto lavorativo stai seguendo?
Progetto primo per il mio futuro è l’apertura di uno studio nutrizionistico (oltre a seguire l’ambito sportivo) perchè aiutare persone con problemi alimentari mi renderebbe davvero felice, questo obiettivo concreto penso sia dovuto ad un breve tratto del mio passato che mi destabilizzò completamente. Sogni.. tanti!
Un sogno che oramai ho dovuto riporre nel cassetto era realizzarmi nel campo del calcio femminile, ma ahimè in Italia è ben poco sviluppato, quindi potrrei pensare di andarmene all’estero, ma mi scontrerei con realtà troppo grandi per quelle che ho vissuto a Firenze e dintorni, quindi rimane una passione ed un divertimento che non voglio abbandonare.

Tre cose importanti nella tua vita?
Sarò schietta: Famiglia, in cui rientrano anche i pochi veri amici che ho.
Libertà.
L’Amore, che in pochi lo diranno, ma è il desiderio primo di tutti nella vita, trovarlo!

C’è un sogno nel cassetto che vorresti realizzare?
Il mio sogno nel cassetto è vivere un periodo stile “Robinson Crusoe” perchè nonostante il mio lato “sociale” il lato più vero di me è lo spirito libero e selvaggio che mi caratterizza. Mi piacerebbe avventurarmi in un viaggio senza itinerari definiti e senza schemi preimpostati da seguire.

Share, , Google Plus, Pinterest,