Share, , Google Plus, Pinterest,

Print

Posted in:

KATIA PEDROTTI

MAMMA CHE RICCANZA

Di Antonio Vistocco


Katia Pedrotti è figlia di imprenditori valtellinesi. Nel 2004 ha partecipato alla quarta edizione del Grande Fratello durante la quale ha conosciuto suo marito: Ascanio Pacelli, pronipote di Papa Pio XII. Oggi Ascanio è il club manager di uno dei più importanti golf club d’Italia. Hanno avuto due figli, Matilda di 10 anni e Tancredi di 4 anni, e vivono tutti insieme nella loro casa di Roma dove Katia Pedrotti ha ben due cabine armadio, una per i vestiti e una dedicata solo alle scarpe. Ed il suo vanto sono i pezzi unici: adora collezionare capi in edizione limitata. Katia inoltre è molto attiva sul suo profilo Instagram, dove puoi leggere la descrizione: “moglie, mamma e sognatrice certificata” e nel quale pubblica selfie e foto con gli amici e la famiglia. Attualmente l’ex gieffina è stata protagonista di Mamma che Riccanza!, programma inizato dal 13 marzo, ogni martedì alle 22.50 su MTV (Sky 133) e in streaming su NOWTV. Lo trovi anche su Sky On Demand e Sky Go. Dal “Grande Fratello 4” a “Mamma che riccanza!” su MTV. Katia Pedrotti, ex gieffina, moglie di Ascanio Pacelli (manager di uno dei più importanti golf club d’Italia) conosciuto proprio al reality e dal quale ha avuto due figli, Matilda di 10 anni e Tancredi di 4 anni, ci racconta della sua esperienza in questo programma di successo, il docu-reality che segue la vita di ragazzi di alcune delle famiglie più ricche in Italia. Ama viaggiare, come testimonia la sua pagina Instagram. Ci racconta la sua vita da mamma e moglie sempre al passo con i tempi.

Ci parli di questa tua espienza nel programma di successo 2Mamma che Riccanza” ?
Bellisma esperienza, un programma meraviglioso che mi ha dato molto a livello umano e non solo. Sono stata molto contenta di aver partecipato perchè mi ha messo davanti a dure prove da affrontare riuscendo ad imparare ancora di più come mamma. Sono una donna molto fortunata. Posso concedermi tante cose belle, tanti viaggi, ma nel concetto di riccanza c’è di più: avere una famiglia unita, un marito che mi ama e che io amo. Sono nata in una famiglia benestante, ma non sono cresciuta pensando di poter avere tutto ciò che desideravo. I miei mi hanno dato regole e valori. Ed è questo che insegno ai miei bimbi. Dico più no che sì e che l’amore e l’amicizia sono la vera riccanza, sono due cose che non si comprano, ma sono alla base delle nostre vite e vanno curati come un fiore prezioso che va innaffiato e curato tutti i giorni per permettergli di sbocciare in tutto il suo splendore.

Tre cose importanti nella tua vita?
Per prima cosa la libertà di essere una donna indipendete, poi la salute e terza, e non ultima, la felicità il piacersi non solo esteico ma in generale lo stare bene con se stessi e con la propria famiglia.

Come ami trascorrere il tuo tempo libero?
Vado in palestra quasi tutti i giorni, adoro il fitness. Amo molto lo sport pratico lo sci, lo faccio per me, per tenermi in forma, ma anche per mio marito. AMO VIAGGIARE CON LA MIA FAMIGLIA : i mei figli Matilda e Tancredi e mio marito ASCANIO. Io sono una mamma H 24 non mollo mai, mi piace passare molto tempo con la mia famiglia dedicandomi molto alla crescita dei miei figli riuscendo a ritagliarmi qualche spazio anche per me .

Se non avessi intrapreso questa professione cosa avresti fatto?
Con molta probabilità avrei lavorato presso l’azienda di famiglia.

Share, , Google Plus, Pinterest,