Share, , Google Plus, Pinterest,

Print

Posted in:

Nunzia Raia

"AFFRONTO LA VITA SEMPRE CON IL SOLE DENTRO "


Sangue partenopeo e precisione lombarda . Nunzia Raia showgirl poliedrica, appassionata di calcio e grande tifosa nerazzurra (Inter) , amante dello shopping animalista e vegana convinta con un forte senso etico. Sii racconta per noi in questa simpatica intervista

Come nasce la tua passione per il Calcio e lo Sport in generale?
Innamorata dell’ Inter fin da piccolissima, inizio a giocare a calcio con gli amici del condominio alle elementari, per poi giocare per diversi anni nel Monza femminile, col ruolo di portiere.
Lo sport è sempre stata una parte integrante della mia vita, non una passione o un hobby, ma un vero e proprio stile di vita. Una necessità, come mangiare e bere. Non potrei immaginare la mia vita senza sport!

Come ami trascorrere il tuo tempo libero?
Ho due cani bellissimi, Max e Carlotta, e quasi tutto il mio tempo libero, lo dedico a loro, quando non sono appunto in palestra! :)

Quale progetto vorresti realizzare?
Sono un’ attrice in continua evoluzione. Sperimento ogni anno sulla mia pelle, progetti lavorativi tendenzialmente comici o comunque di intrattenimento “leggero”, ma sto iniziando a frequentare un accademia di recitazione drammatica. Credo che l’ attore debba essere completo a 360 gradi. Debba essere in grado di donare qualsiasi tipo di emozione, da dolore al piacere, dalla risata al pianto, passando per l’ apatia, senza troppi problemi.

Ci parli delle tue radici partenopee?
Sono nata a Pompei, una bellissima città che consiglio veramente a chiunque di visitare. E poi, ci hanno suonato pure i Pink Floyd! Le mie radici partenopee, in realtà non sono molto sviluppate, in quanto ho sempre abitato a Monza, quindi in tutta onestà, purtroppo, e ribadisco purtroppo, quel ” fare napoletano ” io l’ ho perso! O forse, non l’ ho proprio mai avuto!

Un punto di riferimento e di ispirazione?
Questa è una bella domanda. Sicuramente ti risponderei mia madre. Gran donna, morta purtroppo di cancro giovanissima, quando io avevo solo 20 anni. Una vera e propria ispirazione in termini di carattere, in quanto la sua forza di volontà nel non mollare mai, ha superato ogni immaginabile realtà. Nonostante fosse malata, lo sapesse, ma soprattutto sapesse che fosse terminale, non ha mai perso il sorriso, e quella genuina positività che l’ ha contraddistinta negli anni.

Tre cose nella tua vita importanti e di cui non puoi far a meno?
Sicuramente, come fonte d’ ispirazione in termini di vita, non posso che dirti mia madre.
Ah ma questo è semplicissimo! I miei cani, la palestra, la cioccolata! :)

Share, , Google Plus, Pinterest,