Share, , Google Plus, Pinterest,

Print

Posted in:

ALVIERO MARTINI

LO STILISTA VIAGGIATORE

Di Federica  Del Re

Chi non sogna di viaggiare e conoscere nuovi paesi e nuovi costumi?

Per molti è un desiderio realizzato, per altri soltanto il sogno di una vita.

Ma c’è un uomo che ha messo il viaggio e le sue sensazioni al centro della propria esistenza e della propria arte, trasformandola in un sogno chiamato moda: Alviero Martini.

 

Come nasce la tua passione per la moda?

Sin da bambino ero attratto da tutte le forme d’arte, dalla grafica al design, dal teatro al cinema, dalla pittura alla scultura e naturalmente dalla moda! Cosa che mi riusciva difficile, perché papà, contadino, mal vedeva questo mio interesse e voleva che io lo aiutassi nei campi. Ho avuto non poche difficoltà a difendere le mie scelte, ma a diciotto anni mi trovavo già a Londra a fare il vetrinista e a vivere tutto ciò che era moda: la Swinging London degli Hippies, con Mary Quant e le sue minigonne. Un periodo fantastico, proseguito negli anni seguenti.

Hai fatto diventare una cartina geografica un marchio molto importante. Come ti è venuta questa idea?

E’ una storia molto lunga ed è per questo che ho scritto una autobiografia che si trova su tutti i portali e-book digitando “ALV – Andare Lontano Viaggiando di Alviero Martini”. Ma ti accorcerò la storia raccontandoti come ad otto anni ho risposto alla classica domanda che si fa a tutti i bambini “e tu cosa farai da grande?”. Prima di allora di solito rispondevo: astronauta, pilota, etc… insomma tutto ciò che era legato al viaggio. Quel giorno invece, ad una zia petulante, risposi “non lo so, ma so che farò qualcosa che non ha mai fatto nessuno, qualcosa di unico!” Pensò che fossi un po’ presuntuoso, ma mentre lei se ne andava, capii che quella frase era l’impegno che avevo preso con me stesso… e dopo trent’anni ho ideato la collezione, nota a tutti,  che ha avuto un successo mondiale. Certo è che non lo aveva mai fatto nessuno!

Parlaci di questo tuo libro autobiografico… c’ è un messaggio che vuoi dare?

Con il mio libro, che spero leggano in molti, soprattutto i giovani, voglio solo dir loro di non arrendersi mai, di mettersi in gioco tutti i giorni, di perseverare, con costanza ed umiltà, buon senso e logica e di sperimentare. E anche se vi chiudono cento porte in faccia andare sempre avanti, perché la centunesima sarà quella giusta! Tenacia, coraggio, spirito di intraprendenza, pretendere molto da se stessi e vedrete che il successo arriva!

Sappiamo che ami viaggiare, c’è un paese che ti ha colpito di più e che ti ha ispirato maggiormente?

Sicuramente la Turchia è stato  il viaggio più entusiasmante della mia vita, ma ogni viaggio se, come diceva Proust, lo vedi con occhi nuovi, ti lascia dentro qualcosa, se non  molto, moltissimo, e dunque tutte le mete altro non sono che pagine che aggiungi al tuo libro della vita. Io poi ho avuto la fortuna di fare della mia passione, viaggiare e portar la moda nel mondo, un vero lavoro. Ma me lo sono cercato!

Si può dire che il tuo successo sia nato dalla creazione di una famosa valigia non venduta ad una facoltosa signora?
Si, quella era in effetti un’idea, un bozzetto, ma compresi che fosse l’idea giusta e non esitai, pur non avendo molti mezzi, a vendere la macchina per investire nel progetto. Pensavo però che bastassero sei mesi e invece, per metterlo a punto come lo volevo esattamene, mi ci vollero due anni! Ma saper attendere i momenti giusti premia!

Puoi dirci quali sono le novità della collezione Alviero Martini ?

Anche nelle nuove collezioni ALV-Andare Lontano Viaggiando by Alviero Martini il concept del viaggio rimane lo stesso ed ognuno lo interpreta  a modo suo. In più, con l’esperienza di vita vissuta, ho imparato che oltre al viaggio, che è sempre rigeneratore, abbiamo bisogno di una sosta per meditare, per rivivere le emozioni, per progettare nuovi viaggi… E tutto è stato tradotto in prodotti che hanno come disegno una texture di tutti i timbri dei miei passaporti, conservati con cura maniacale e declinati in 5 colori: white, denim safari, mocha e black. Per borse, pelletteria uomo donna, occhiali, orologi, profumo, abbigliamento uomo donna bambino, e anche per la sosta, c’è tutta la linea arredo casa, dove si può dormire tra le lenzuola con i timbri, l’intimo uomo e donna e mille alte curiosità. Per saperne di più visitate il mio sito www.alvieromartinidesigner.name. I nuovi e moderni Globetrotters troveranno molti articoli che sposano perfettamente la filosofia del viaggio, sia esso urbano che nazionale, internazionale, ad ogni latitudine, sempre con eleganza, praticità e contemporaneità.

E i tuoi progetti futuri?

Viaggiare, viaggiare, viaggiare… sostare e poi ripartire! Magari per aprire nuovi negozi, shopping center, visitare distributori, promuovere il marchio… Un viaggio infinito!

alv bianco (1)                              OLE                                    foto_profumo_roma_3 copy (1)                                               MILANO copy (1)

Share, , Google Plus, Pinterest,