Share, , Google Plus, Pinterest,

Print

Posted in:

“Arte e Musica” di Michele Spanò

Un trionfo di musica e arte al Conservatorio di Santa Cecilia

Di Myriam Pulvirenti

 

La celebrazione dell’arte nelle sue diverse forme: musica, moda, pittura, danza. Si è svolta il 19 dicembre 2018, nel cuore di Roma, la IV° edizione di “Arte & musica” nella splendida cornice del prestigioso Conservatorio di Santa Cecilia, in via dei Greci 18. Il progetto nasce da un’idea del noto hairstylist Michele Spanò e del Conservatorio di Santa Cecilia nell’intento di creare una vera e propria fusione Arte-Musica.

 

«Credo che sia un evento straordinario», racconta Michele Spanò, «tutti noi addetti ai lavori dovremmo cominciare a pensare di portare nel cuore di Roma tutti i big che meritano, perché a volte tanti artisti non hanno il giusto riconoscimento, sia per quanto riguarda la moda, che per quanto riguarda la musica. Tante persone mi hanno detto “mi hai fatto scoprire un mondo diverso, che non conoscevo, non immaginavo quanto fosse interessante la musica classica”. Il Conservatorio ha preparato tante persone, quindi perché non farle vedere? Ecco perché è nata “Arte e musica”, per portare sul palcoscenico non solo la musica ma anche la mia arte con i grandi stilisti che ho scelto quest’anno.»

 

 

 

Special guest della serata lo stilista GAI MATTIOLO, che ha sfilato con i bellissimi abiti realizzati per il film “Loro” di Paolo Sorrentino, mentre altri stilisti professionisti hanno presentato le proprie collezioni, accompagnati da arie d’opera cantate dai migliori musicisti del conservatorio. Erano presenti all’evento il Direttore del Conservatorio Roberto Giuliani e il Vice Presidente Antonio Oggiano.

 

 

Il consueto taglio del nastro è stato effettuato da Antonella Salvucci e Matteo Costantini.

La sfilata di moda è stata diretta da Michele Spanò e dal suo staff, che hanno presentato in apertura il loro show, realizzando meravigliose acconciature.

La serata è stata dedicata alla Fondazione “Stop DarmKanker” per la prevenzione contro i tumori al colon. È intervenuto il dott. Luc Colemont, fondatore di Stop DarmKanker, ed è stato proiettato un video emozionale a cura di Elena Uliana con musiche di Paola Fatelli. L’intervento del dott. Luc Colemont e i video proiettati erano finalizzati a sensibilizzare i presenti sull’importante tema della prevenzione.

 

 

 

«Ho voluto unire la moda, il canto, la danza», spiega Michele Spanò, «ma soprattutto l’argomento affrontato è stato molto interessante, il grande male che è il cancro, ho voluto cercare in chiave allegra di portare avanti questo concetto con un video emozionale e soprattutto con la mia performance, abbiamo voluto affrontare in maniera moderna questo tema molto profondo, il male del secolo.»

 

 

Tutti i testimonial attrici ed attori hanno ricevuto il braccialetto di Cruciani, il fiocchetto Blu (il colore della divulgazione) e la spilla “Stop”.

Erano presenti le attrici Nadia Bengala, Demetra Hampton, Maria Monsè, Carmen Di Pietro, Ottavia Fusco Squitieri e molti altri personaggi del mondo dello spettacolo e della televisione.

 

 

La conduzione dell’evento è stata curata da Michele Spanò, coordinata dall’organizzatrice Roberta Nardi e presentata dalla giornalista Paola Zanoni.

 

 

Gli stilisti che sono intervenuti nella serata con i loro meravigliosi abiti, gioielli e accessori sono stati: Fabiana Gabellini, Raffaella Tirelli, Giovanni Pallotta, Mariaelena Duenas, Giorgia Pacini, Giorgia Celletti, Tiziana Magnani, Letizia Moroni, Tittibum, Sampietrini, Maria Monsè e Manuela Tanno.

 

Fabiana Gabellini ha presentato la sua nuova Collezione dedicata a Maria Callas, cantante lirica famosa quanto una Diva del cinema e circondata dallo stesso glamour, una voce unica che univa volume, grande estensione e agilità con un suo particolare timbro aspro, con lei rinasceva il mito delle grandi cantanti ottocentesche. La tradizione di famiglia, la ricerca dell’esclusivo, del pezzo unico e della femminilità sono le peculiarità dello stile di Fabiana Gabellini, attraverso una ricercatezza dei materiali e delle lavorazioni fatte a mano che valorizzano il Made in Italy.

 

Le bellissime modelle che hanno sfilato sono state fornite dall’Agenzia Fashion Concept e sono state truccate e preparate nella splendida location dell’Accademia L’Oreal Matrix piazza Mignanelli 23.

 

 

Nel corso della serata si è esibito il ballerino delle dive, professionista e coreografo, Simone Ripa con Elisabetta Valitutti, imprenditrice e ballerina per una notte in occasione di questo straordinario evento.

Una bellissima performance ha visto, poi, come protagonisti la ballerina modella e speaker radiofonica Martina Sissi Palladini ed il ballerino e attore Domenico Santarella.



 

Alcuni artisti, fra cui Mariella Tissone e Carla Pantano, hanno esposto al pubblico le proprie opere dando luogo all’evento più esclusivo dell’inverno romano in fatto di eleganza, arte, musica e stile.

 

 

Credits foto: Carlo Piersanti e Daniele Cama