Share, , Google Plus, Pinterest,

Print

Posted in:

DAVIDE ZOBOLI

Dalle marcature alla ristorazione la nuova sfida dell'ex difensore

 

 

 

Di FEDERICA DEL RE

 

Davide Zoboli , ex difensore  di grande esperienza  , ha militato in compagini importanti come : Brescia, Torino, Modena, Monza e  Benevento.   L’ex capitano canarino (Modena) ha riavvolto il nastro e si è raccontato al nostro magazine  parla del suo passato  e soprattutto della sua nuova vita nel mondo della ristorazione .  

 

 

Nella tua carriera carriera calcistica  tante maglie importanti indossate ?

Con il Brescia due parentesi durate nove anni, sono stati anni eccezionali, ricordo ancora i  tifosi alla fine sono venuti a salutarmi alla fine della mia avventura con le rondinelle  , sono state stagioni molto intense. Purtroppo non ho potuto vivere la gioia della promozione, sono state stagioni molto intense. Altra grande soddisfazione è stata vestire la maglia granata del Torino , giocare in quella squadra da sempre sensazioni ed emozioni particolari.   Ma devo dire che con tutte le squadre in cui ho giocato ho cercato sempre di dare il massimo ed il meglio di me stesso.

 

 

                                         

 

 

A Modena sei stato il capitano dei Canarini ?

Modena e il suo stadio sono stati la mia casa per 4 anni. Ho passato tanto tempo dentro al Braglia, dentro i suoi spogliatoi, dentro i miei spogliatoi, li ho condivisi con tante persone, che hanno condiviso con noi, con me, gioie e dolori. Voglio ringraziare anche tutti i tifosi, chi mi hanno sempre  sostenuto  perché loro sono l’anima della squadra e ci saranno sempre in ogni dove. Sono orgoglioso di aver indossato la fascia per 2 anni, per me è stato un onore enorme. Il dolore più grande è stata  la retrocessione in Serie C  . Mi auguro che  il Modena  attuale possa tornare nelle categorie che competono il prestigioso sodalizio canarino .

 

 

                                                    

 

 

Nella tua carriera di difensore , chi è il giocatore più forte che ha incontrato ?

Ho avuto la fortuna di incrociare tanti campioni, ma l’ avversario più ostico da affrontare  è sempre stato  Pippo Inzaghi . Non ho dubbi,  come attaccante era fortissimo è  immarcabile, giocare contro di lui per noi difensori non è mai stato facile.

 

 

                                                                         

 

 

Adesso questa tua nuova carriera nel mondo della Ristorazione?

Già, perché questa è una  grande novità della  mia nuova vita extra calcistica . Sono uno dei proprietari  del locale  “Estasi”   sito in via Emilia est 127 a Parma.  Abbiamo affrontato questa sfida con i miei soci :  Sergio, Michele e Valentina .   Iniziamo con la colazione, la classica colazione italiana con cornetto e caffè, ma abbiamo anche le torte, disponibili tutto il giorno,  un aperitivo alla milanese, trasformando in vera e propria cena. Ci stiamo specializzando anche nei cocktail, in questo periodo natalizio faremo  molti eventi , devo dire che per me è una grande soddisfazione fornire un  buon prodotto e constatare i tanti  Feedback  positivi dei nostri clienti.

 

 

                                                                             

 

Tre cose della tua vita a cui non rinunceresti? 

Innanzitutto la mia famiglia,  mia figlia Maria Vittoria, mia madre Maria Grazia e mio padre Luciano, poi c’è il mio lavoro che per me sta diventando una vera e propria  passione ,  ed infine la mia grande passione per la Pesca.

 

 

                                         

 

 

 

 

Come ami trascorrere il tuo tempo libero ? 

E’ dedicato a mia figlia  , con lei andiamo a fare delle passeggiate in centro o al parco.  Come ho già detto , adoro pescare da buon pescatore amo  cucinare  . Mi diletto  molto a cucinare nelle

cene con amici e parenti  . Credo che un buon pescatore debba   saper cucinare bene.

 

 

                                               

 

Un progetto futuro da realizzare?

Cercare di migliorare sempre in questo settore della ristorazione,  per cercare di apprendere sempre più cose da poter proporre ai nostri clienti.

 

 

 

PER SAPERNE DI PIU’ –  INFO: 

Via Emilia Est 127
Parma
Email : estasi-@live.it

Instagram @estasi_bar

Chiama 0521 241548

Share, , Google Plus, Pinterest,