Share, , Google Plus, Pinterest,

Print

Posted in:

Natascia De Nicola

"Una vita sempre in movimento"

Dopo una lunga carriera da ballerina ora coreografa ed organizzatrice di eventi, con un piccolo sogno nel cassetto: quello del cinema , infatti studia recitazione da un paio di anni. Ha una sua compagnia “Glamour show”, dove produce e cura tutte le musiche, i costumi e le coreografie dei suoi spettacoli,che sono un must in italia e all’estero.

Raccontaci la tua formazione professionale, a quanti anni hai cominciato a danzare?
Fin da piccolina mi muovevo e mi piaceva ballare sui brani musicali che ascoltavo alla radio , seguivo e copiavo con attenzione i balletti che trasmettevano in tv ,poi la casualità di un piccolo problema fisico ha costretto mia madre a segnarmi una scuola di danza classica per curarmi un problema del tipico “piede piatto ” io non amavo stare alla sbarra, infatti appena potevo mi scatenavo sulle musiche rock ,insomma un vero contrasto ha ha , cosi ho iniziato a studiare già dall’ eta di 8 anni ,aggiungendo lezioni di modern jazz dopo pochissimo tempo.
Il tempo è stato breve e buono con me da portami già dopo pochi anni nella scuola di professionisti piu quotata a roma (lo ials)
E già all’ eta di 16 anni cominciai a fare i miei primi provini per lavori importanti , per la Rai tv.

Poi come è  proseguita la tua carriera?
Per la mia caparbia e voglia di arrivare , mi sono dedicata totalmente allo studio della danza in tutte le sue forme, e cominciai già dopo i primi casting importanti ad avere buoni esiti, mi scelsero prima come ballerina in un programma per canale 5 con Lorella Cuccarini (odiens ) i miei 16 anni erano pochissimi ma per me era un sogno poter lavorare con una soubrette che ammiravo e seguivo gia da piccola in tv, ma la mia minore età non mi permise di accettare il lavoro.
Non mollai e l hanno successivo mi presentai ad un provino per DOMENICA IN , con la regia di Gianni Boncompagni, dopo tre giorni intensi di casting dove Visioraronò più di 400 ballerini,  furono scelte venti persone, nella lista con i nomi cera anche il mio,e stato il momento più bello della mia vita, il mio sogno si stava realizzando con me nel corpo di ballo erano stati scelti tanti artisti che oggi sono molot conosciuti come Luca Tomassini , Silvio Oddi, Giuliano e Veronica peparini, Manolo Casalino ecc.

Hai vissuto l’epoca storica dei grandi spettacoli televisivi italiani anni 90, che ricordi hai?
Gli anni 90 credo siano stati gli anni più belli ,quelli che hanno segnato la storia delle trasmissioni più seguite .porto sempre nel mio cuore dei bellissimi ricordi , perchè sono stati gli inizi della mia carriera ,dove il corpo di ballo aveva un importanza principale all interno di un palinsesto e delle trasmissioni televisive, si lavorava moltissimo e c era sana competizione e una forte professionalità,eravamo una grande famiglia ,erano tempi dove le trasmissioni erano lunghe e ben retribuite ,avere un contratto in Rai e fare un “Fantastico ” o una ” domenica in ” era una grande fortuna.e un occasione prestigiosa per lavorare con i grandi nomi del momento una buona carta per il curriculum. Cosi mi ritrovai all’ improvviso a danzare all interno di quella scatola magica che guardavo da bambina.

…non mollare mai ,ci vuole molta fortuna e determinazione, riununciare al primo o secondo fallimento o sconfitta davanti a dei no è il primo segno negativo che non aprirà nessuna porta, ma questa è una legge di vita almeno per me…

Ci racconti un aneddoto curioso della tua carriera?
Di aneddoti ce se sono tanti , tra qui ne ricordo due in particolare, una sorpresa di Gianni Boncompagni che mi fece fare gli auguri in diretta dalle 100 ragazze del coro per il  mio diciottesimo compleanno  su rai uno alla fine di un balletto ,non potevo festeggiare in un modo migliore!!!!!

Quali devono essere i must per una ballerina, a cui deve  assolutamente attenersi?
In primis i must per chi vuole intraprendere questo lavoro sono di sicuro inerenti allo studio e all’ allenamento, ma soprattutto alla forza mentale e un lavoro difficile bisogna essere preparati sia fisicamente che psicologicamente, siamo sempre sotto esame , trovare un modo per essere sempre in forma curati soprattutto nell’ immagine, grintose e sicure di se ,anche se non lo saremo mai, perchè si sa: l insicurezza fa parte del dna di un artista, ma far credere il contrario è una buona carta convincente, e sopratutto tanta caparbia , perchè potremmo fare 100 provini e non essere mai scelte, poi arriva la fortuna al 101 .

Cosa consigli a chi vuole approcciarsi a questa professione?
Come dicevo prima , non mollare mai ,ci vuole molta fortuna e determinazione, riununciare al primo o secondo fallimento o sconfitta davanti a dei no è il primo segno negativo che non aprirà nessuna porta, ma questa è una legge di vita almeno per me.

…gli anni 90 credo siano stati gli anni più belli ,quelli che hanno segnato la storia delle trasmissioni più seguite…

In quali programmi TV hai lavorato?
In diversi programmi Rai e Mediaset , come appunto “DOMENICA IN , con E, Fenech “FANTASTICO “con Milly Carlucci   SALONE MARGHERITA CON CREME CARAMEL E SALUTI E BACI,con Pamela Prati e Valeria Marini “PER TUTTA LA VITA ” con frizzi, L ULTIMO WALZER ” con Fabio Fazio NUMERO UNO con Pippo Baudo. FURORE, ” LA CORRIDA ”  con Corrado ,  ” Napoli prima e dopo ” con Iva Zanicchi ” i RACCOMANDATI “con Pupo, “METTIAMOCI ALL OPERA” con Pupo “CIAK SI CANTA ” con Pupo e Cristina Chiabotto  ” ATTENTI A QUEI DUE “con Paola Perego ecc ecc , oltre la tv ho avuto anche bellissime esperienze in teatro con i musical   lavorando nei piu grandi teatri in italia come ed esempio il sistina in roma ,Concerti e Tournèe  con artisti molto importanti come sabrina salerno, Amy Stewart  e claudio Baglioni.
vari spot pubblicitari e piccole partecipazioni in film tv. La mia ultima esperienza televisiva e’ stata la scorsa stgione nel programma la pista di Rai uno condotto da Flavio Isinna ma in un ruolo diverso da ballerina ma come assistente coreografa di Rita Pivano.

Ora di cosa ti occupi?
Da diversi anni mi occupo di coreografia e direzione artistica,Seguo eventi ,convetion e dinner show  con la mia compagnia Glamour  compasta da ballerine/i cantanti e performer tutti professionisti.E’ possibile visitare anche il sito www.glamshow.it  Proponendo spettacoli di vario stile partendo dal varieta’ stile Moulin Rouge, fino ai giorni di oggi piu moderni.Il Glamour show vanta gia di un buon curriculum esibendosi nei piu importanti casino’ come il perla,Korona,park,casino di venezia, eventi e convetion aziendali,resort forte village e numerosi dinner show,tra cui teatro centrale,otel variete’ e Smaila’s. In più da quattro anni mi occupo del settore dello spettacolo del prestigioso ed internazionale resort “Forte Village”.

Quali sono i tuoi progetti futuri?
Ci sono diversi progetti in ballo il primo e’ una prossima collaborazione in Rai,ma ancora non sveliamo nulla per scaramanzia e il secondo sono degli impegni gia’ fissati con la compagnia glamour show nei casino’ ed eventi aziendali.

…non nego che mi piacerebbe molto fare una piccola parte in un film.
O perche’ no un reality che metta in evidenza la mia vera personalità…

Qquale esperienza ti piacerebbe fare ancora nell’ambito dello spettacolo??
Qualche mese fa cosi per curiosita’ ho frequntato brevemente un corso di recitazione e ne sono rimasta molto affascinata, non nego che mi piacerebbe molto fare una piccola parte in un film.
O perche’ no un reality che metta in evidenza la mia vera personalita’.

Se ti dovessi descrivere da sola come ti descriveresti?
Sono una donna molto riservata e sensibile,ma allo stesso tempo so’ essere anche molto forte e caparbia,passionale e solare.
che sono un must in italia e all’estero.

Share, , Google Plus, Pinterest,