Nuove Proposte

Federica Del Re

Di Antonio Vistocco
 

Raffinata ballerina-conduttrice napoletana, con il “Fuoco sacro” dello spettacolo. L ‘abbiamo intervistata in esclusiva per voi facendoci raccontare : passioni, sogni e proggetti che questa giovane artista vorrebbe al piu presto realizzare.

COME NASCE LA TUA PASSIONE PER LA DANZA?

In realtà tutto nasce dal fatto che i miei genitori volevano assolutamente che io facessi attività fisica. Mi dissero “HO FAI SPORT O FAI DANZA”.
Mio padre era appassionato di sport, mentre mia madre adorava la danza.
Mia madre fu la più veloce e mi portò in una scuola di danza.
L’amore fu immediato, anche se capii subito che era una disciplina rigida e severa.
Ma capii che la danza era veramente importante per me quando i miei amici mi facevano notare che ogni volta che mi invitavano ad uscire, io rispondevo “NON POSSO HO DANZA”.
Anche se spesso non era vero, perché in realtà facevo le prove davanti allo specchio di casa ascoltando qualsiasi tipo di musica.
COSA CI RACCONTI DELLA TUA ESPERIENZA A RAI GULP?
Debbo dire che all’inizio ero abbastanza preoccupata, perché era la mia prima esperienza del genere.
Non avevo infatti mai fatto la conduttrice, tanto meno alla Rai.
Mi accorsi subito che non c’era motivo di preoccuparsi e che anzi mi piaceva tutto.
Fui accolta benissimo da tutti e poi adoro i bambini e l’idea di fare qualcosa per loro mi entusiasmava.
A tutto il resto ha pensato un cast davvero fantastico che mi ha aiutato in tutto.

QUALE PROGETTO FUTURO VORRESTI REALIZZARE?
Bisogna distinguere tra programmi e sogni.
Fra i primi ci metto la volontà di imparare e migliorare in ogni campo.
Poi c’è l’insegnamento che mi vedrà impegnata da settembre per corsi di balli caraibici e musical anche per i miei adorati bambini, in alcune scuole della capitale tra cui il noto centro spettacolo IALS di Roma.
Poi ovviamente spero di essere confermata a Rai Gulp e magari essere chiamata a qualche altra trasmissione Rai soprattutto se per bambini o per lo sport, perché sono appassionata di sport e soprattutto di calcio.
tanto per far felice pure papà!
Per il resto, come tutte le ragazze della mia età anche io ho i miei sogni.
siccome sono napoletana e scaramantica, il mio sogno vero me lo tengo nel cassetto, ma certo che se mi capitasse l’occasione di lavorare al fianco di grandi conduttori di successo, come Bonolis, Conti ecc.. un cero a San Gennaro…
COME AMI TRASCORRERE IL TEMPO LIBERO?
Prima di tutto gli amici.
Per me l’amicizia è uno dei valori più importanti della mia vita.
Per fortuna ho tanti amici e con loro mi piace condividere le mie passioni.
Perciò esco spesso con loro a passeggiare, a ballare, andare al cinema, teatro e qualche volta anche allo stadio a vedere il mio Napoli.
SE DICIAMO AMORE COSA CI DICI?
Vi rispondo, che se non c’è una domanda di riserva, per ora il mio amore è tutto dedicato alla mia famiglia, sono quindi una single, perché in realtà per me l’amore è importante ed io sono piuttosto esigente.
Sono comunque convinta che prima o poi troverò quello giusto che la pensa come me.
DA PARTENOPEA COME TE LA CAVI IN CUCINA?
Sono napoletana, figlia di napoletani e quindi amo la buona la cucina.
Non sono una cuoca eccelsa però me la cavo abbastanza bene e due, tre ricette di mamma, che è bravissima, mi vengono piuttosto bene.
Almeno così dicono gli amici.
PREFERISCI ESPRIMERTI CON IL LINGUAGGIO DEL CORPO O DELLA PAROLA?
Se fosse per i miei amici sicuramente con il corpo.
Loro dicono che è perché ballo bene, ma in realtà io penso che sia perché, secondo loro una gran chiacchierona.
Parlando seriamente devo migliorare in tutte e due le cose, perché entrambi sono fondamentali, ma non potrò mai aspirare a qualcosa di importante se non imparerò ad usarli bene tutti e due.
Al momento posso dire soltanto che ci proverò.
Mostra di più

Articoli correlati

Dai un'occhiata anche

Close
Back to top button
Close