Cinema

A Enrico Vanzina il David Speciale di Donatello 2023

Sceneggiatore, produttore cinematografico e regista tra i più amati insieme al fratello e regista Carlo ha firmato film di culto del cinema italiano

(Roma)-A Enrico Vanzina il David Speciale di Donatello 2023.Tra i grandi maestri della commedia italiana lo sceneggiatore, produttore cinematografico, regista  e scrittore di romanzi di successo, riceverà l’onorificenza nel corso della 68esima edizione dei Premi David di Donatello, come ha annunciato Piera Detassis, Presidente e Direttrice Artistica dell’Accademia del Cinema Italiano – Premi David di Donatello. “Con il padre Steno ha firmato il cult “Febbre da cavallo”, con il fratello Carlo, regista e complice di un’intera vita professionale, scomparso nel 2028 ,  ha siglato esattamente quarant’anni fa l’esplosivo successo di due film seminali, “Vacanze di Natale” e “Sapore di mare”.

Le motivazioni

Detassis ha sottolineato come Vanzina sia anche “un cinefilo liberal, colto e fulmineo nel trafiggere i vizi e le manie del costume italiano specialmente nei decenni Ottanta e Novanta” e ha aggiunto: “Autore di più di cento sceneggiature, in coppia con Carlo ha contribuito a titoli (“Yuppies”, “Le finte bionde”, “Eccezziunale.. veramente “) che fissano indelebilmente il senso di un’epoca senza temere il pop. Il riconoscimento a Enrico Vanzina vuol essere una celebrazione dell’autore poliedrico e insieme il tributo affettuoso ad una famiglia artistica di grandi tessitori della commedia italiana, inventori di generi sedimentati nel nostro DNA di spettatori”.

La carriera

Figlio di Stefano, in arte Steno, ha cominciato la sua lunga carriera di sceneggiatore nel 1976 con Luna di miele in tre seguita, nello stesso anno, da Febbre da cavallo. Con oltre cento sceneggiature al suo attivo, ha firmato – insieme al fratello e regista Carlo – film di culto come “Eccezzziunale… veramente”, Sapore di mare, Il pranzo della domenica, Vacanze di Natale, Yuppies – I giovani di successo, Il cielo in una stanza, Ex: amici come prima!, Mai Stati Uniti, grazie ai quali conquista il box office con uno stile unico in grado di rappresentare vizi e difetti di intere generazioni. Assieme al fratello, Enrico Vanzina si è inoltre distinto nel campo della produzione cinematografica con la Video ’80, mentre nel 2020 ha esordito alla regia con la pellicola cinematografica Lockdown all’italiana seguita, nel 2022, dal film Tre sorelle.

cript async src="https://pagead2.googlesyndication.com/pagead/js/adsbygoogle.js">

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio