Eventi

Bafta Tv Awards, Jodie Comer e Sean Bean tra i vincitori

Alla Royal Festival Hall di Londra è stato celebrato il meglio della tv britannica in diverse categorie

(Londra)-I Bafta TV Awards si sono tenuto alla Royal Festival Hall di Londra segnando il ritorno del pubblico in presenza dopo due anni.

La cerimonia è stata condotta dal comico Richard Ayoade e ha celebrato il meglio della tv britannica in diverse categorie.

Tra gli interpreti, Jodie Comer ha vinto il premio come attrice protagonista per il film tv “Help”, Sean Bean quello per il miglior attore protagonista per il suo ruolo nel crudo dramma carcerario “Time”, che ha trionfato anche come miglior miniserie dell’anno. Jamie Demetriou ha portato a casa la statuetta per il miglior attore in una commedia per il suo ruolo in “Stath Lets Flats” e Mo Gilligan ha trionfato con il suo programma comico  “The Lateish Show”.

Tra le serie premiate anche In My Skin, drama su un’adolescente del Galles che sogna di diventare una scrittrice e nel frattempo cerca di bilanciarsi tra la malattia mentale della madre, le amicizie e la sessualità mentre frequenta una scuola ostile e omofoba; e Motherland, comedy alla terza stagione che esplora le sfide e le tribolazioni di un’ansiosa madre della classe media che vive nella periferia di Londra. E come non sottolineare poi la vittoria d Jodie Comer , non per Killing Eve ma per Help, film tv sulla pandemia di Covid-19 nel Regno Unito, con l’attrice nei panni dell’impiegata di una RSA di Liverpool. Qui di seguito troverete tutti gli altri premiati.

 

DRAMA

  • In My Skin
  • The Night Stalker
  • Unforgotten
  • Vigil

COMEDY

  • Alma’s Not Normal
  • Motherland
  • Stath Lets Flats
  • We Are Lady Parts

MINISERIE

  • It’s A Sin
  • Landscapers
  • Stephen
  • Time

ATTORE PROTAGONISTA

  • Samuel Adewunmi, You Don’t Know Me
  • Olly Alexander, It’s a Sin
  • Sean Bean, Time
  • Stephen Graham, Help
  • Hugh Quarshie, Stephen
  • David Thewlis, Landscapers

ATTRICE PROTAGONISTA

  • ​Niamh Algar, Deceit
  • Jodie Comer, Help
  • Denise Gough, Too Close
  • Emily Watson, Too Close
  • Lydia West, It’s A Sin
  • Kate Winslet, Omicidio a Easttown

ATTORE NON PROTAGONISTA

  • Nonso Anozie, Sweet Tooth
  • David Carlyle, It’s A Sin
  • Omari Douglas, It’s A Sin
  • Stephen Graham, Time
  • Callum Scott Howells, It’s a Sin
  • Matthew Macfadyen, Succession

ATTRICE NON PROTAGONISTA

  • Céline Buckens, Showtrial
  • Leah Harvey, Foundation
  • Emily Mortimer, The Pursuit of Love
  • Jessica Plummer, The Girl Before
  • Tahirah Sharif, The Tower
  • Cathy Tyson, Help

PERFORMANCE MASCHILE IN UN PROGRAMMA COMICO

  • Steve Coogan, This Time With Alan Partridge
  • Jamie Demetriou, Stath Lets Flats
  • Ncuti Gatwa, Sex Education 
  • Joe Gilgun, Brassic
  • Samson Kayo, Bloods

PERFORMANCE FEMMINILE IN UN PROGRAMMA COMICO​

  • Aisling Bea, This Way Up
  • Rose Matafeo, Starstruck
  • Anjana Vasan, We Are Lady Parts
  • Sophie Willan, Alma’s Not Normal
  • Aimee Lou Wood, Sex Education

FILM TV

  • Death Of England: Face To Face
  • Help
  • I Am Victoria
  • Together

SOAP & SERIE DI LUNGO CORSO

  • Casualty
  • Coronation Street
  • Emmerdale
  • Holby City 

INTERNAZIONALE

  • Chiami il mio agente!
  • La ferrovia sotterranea
  • Lupin
  • Omicidio Easttown
  • Squid Game
  • Succession

REGIA DI UNA SERIE

  • Lewis Arnold, Time
  • Peter Hoar, It’s A Sin
  • Marc Munden, Help
  • Will Sharpe, Landscapers

SCENEGGIATURA DI UN DRAMA

  • Jesse Armstrong, Succession
  • Russell T Davies, It’s A Sin
  • Kayleigh Llewellyn, In My Skin
  • Jack Thorne, Help

SCENEGGIATURA DI UNA COMEDY

  • Nathan Bryon e Paul Doolan, Bloods
  • Nida Manzoor, We Are Lady Parts
  • Stephen Merchant e Emma Jane Unsworth, The Outlaws
  • Sophie Willan, Alma’s Not Normal

EFFETTI VISIVI, SPECIALI E GRAFICI

  • Black Holes: Heart of Darkness
  • Il pianeta notturno a colori
  • Intergalactic
  • The Witcher

 

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio