Eventi

Miss Universo 2021, è l’indiana Harnaaz Sandhu

L'attrice si aggiudica la corona in un'edizione della kermesse segnata dal covid e dagli inviti a boicottare Israele, dove ha avuto sede il concorso

(  Eilat, Israele)- Miss Universo 2021 è Harnaaz Sandhu, 21enne modella e attrice di Bollywood che ha partecipato al concorso con la fascia di Miss India. Gli occhi scuri e le forme sinuose le sono valse lo scettro davanti alla sudafricana Lalela Mswane e la paraguaiana Nadia Ferreira in una edizione della kermesse segnata dal covid e dagli inviti da parte di molti Paesi a boicottare Israele, dove ha avuto luogo il concorso.

L’indiana Harnaaz Sandhu, incoronata a Eilat durante la 70esima edizione del concorso, ha battuto la concorrenza spietata di altre 80 Miss, che si sono sfidate non solo sul piano estetico. Tutte hanno dovuto sostenere esibizioni in abiti tradizionali, in costume da bagno e dimostrare la capacità di parlare in pubblico. La vincitrice ha ricevuto la corona dalle mani di Andrea Meza, reginetta uscente.

 

Sono stati forti e numerose le polemiche che hanno colpito il concorso, a causa della scelta dell’organizzazione di tenere la sfida sul suolo di Israele. Una decisione controversa a causa della situazione politica e dei legami complessi con le nazioni a maggioranza musulmana. L’Indonesia e la Malesia, che non hanno relazioni diplomatiche con il Paese ospitante, non hanno inviato concorrenti ma entrambe hanno citato complicazioni legate alla pandemia. Anche gli Emirati Arabi Uniti, che lo scorso anno hanno normalizzato i rapporti con Israele e dove ieri il primo ministro Naftali Bennett ha compiuto una visita storica, non hanno inviato una candidata, affermando che ciò era “dovuto ai limiti di tempo” nella selezione della vincitrice nazionale. Anche la seconda classificata Lalela Mswane, aveva ricevuto pressioni dal governo sudafricano che l’ha esortata a stare lontano da Eilat, citando “atrocità commesse da Israele contro i palestinesi”.

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio