Musica

Record storico per i Maneskin: “Zitti e Buoni” nella top 10 delle più ascoltate al mondo

E' la prima volta in assoluto che un brano italiano si piazza tra i primi posti

(Milano)-I Maneskin conquistano l’Eurovision 2021 con la canzone “Zitti e buoni”. Dopo le lacrime e la gioia il quartetto si è presentato in conferenza stampa. Damiano è arrivato con una bottiglia di champagne, con cui ha innaffiato i compagni, e ha intonato il coro da stadio di “Seven nation army” dei White Stripe che aveva accompagnato la vittoria dell’Italia ai Mondiali di calcio del 2006. Come allora, anche in questa occasione ad essere sconfitta è la Francia.

Dopo  aver travolto l’Eurovision , aver messo a tacere le polemiche e fatto ballare tutti con il loro rock potente, i Maneskin non si fermano e salgono sul tetto del mercato discografico mondiale. Con ben quattro milioni di ascolti  “Zitti e buoni” si è infatti imposto come il brano italiano con più stream di sempre in 24 ore e l’unica canzone italiana in assoluto a essersi mai piazzata nella top ten mondiale di Spotify.

 

Con la sua carica rock “Zitti e Buoni“ ha conquistato in pochissime ore il pubblico internazionale, classificandosi al primo posto in ben 13 Paesi. Il successo improvviso, arrivato sull’onda dell’Eurovision, ha travolto i ventenni romani che fino a qualche anno fa suonavano per strada. “Ancora non riusciamo a credere cosa stia succedendo. Questi ultimi giorni sono stati incredibili ed è solo l’inizio”, si legge in un post pubblicato sul loro profilo Instagram.

“Il nostro nuovo album Teatro D’Ira ha appena conquistato il disco di Platino, così come Le Parole Lonatane (brano del 2019). Tutto questo grazie a voi. Non vediamo l’ora di andare in tour per il mondo e condividere la nostra musica con tutti voi. A presto”, hanno fatto sapere ai loro 2,3 milioni di follower.La vittoria dei Maneskin all’Eurovision Song Contest 2021 è stata celebrata dai più importanti giornali internazionali, dal New York Times al Guardian, passando per El Pais e Hollywood Reporter, che hanno dedicato titoli e articoli alla band di Damiano, Victoria, Ethan e Thomas.

 

Articoli correlati

Back to top button