Personaggi

Jerry Calà: “Non ho avuto paura di morire”

L'attore si racconta in tv dopo l'infarto che lo ha colpito a Napoli

(Roma)-Jerry Calà parla dopo l’infarto che lo ha colpito a Napoli  e l’intervento d’urgenza.L’attore sta bene, è apparso in tv in ottima forma, e assicura di non aver avuto paura di morire. “Sono stato molto fortunato e dirò una cosa… ho più paura adesso, ma mi passerà!”, ha confessato.

 

Le parole di Jerry Calà dopo l’infarto

“Credo che questa energia, questa ondata di amore – ha detto Jerry Calà ospite di Mara Venier a ‘Domenica In’ – mi abbia aiutato anche nei momenti difficili. Ti dico la verità, paura di morire, no, perché non so come mai, già da quelli che sono arrivati, i ragazzi del 118, poi la clinica che era lì, sono stato subito rassicurato e addirittura lì in sala operatoria mi dicevano ‘guarda che tu adesso devi stare tranquillo’…”.

 

Il malore

Jerry Calà, 71 anni, era stato trasportato d’urgenza in ospedale dopo un malore nella notte tra il 17 e il 18 marzo. Il giorno seguente l’entourage dell’attore aveva dato già delle rassicurazioni sulla sua salute, comunicando che le sue condizioni “erano buone”, a tal punto che aveva già parlato di lavoro manifestando la voglia di tornare presto sul set.

 

Il nuovo film

Jerry Calà era a Napoli alle prese con le ultime scene del suo nuovo film: “Hanno rapito Jerry Calà: il riscatto è un problema”, di cui non è solo l’attore protagonista ma anche il regista. La pellicola è ambientata tra il Capoluogo campano, Monte di Procida, Ischia e San Giovanni del Sannio in Molise e nel cast sono presenti anche Sergio Assisi, Antonio Fiorillo e l’italo-cinese Shi Yang Shi.

cript async src="https://pagead2.googlesyndication.com/pagead/js/adsbygoogle.js">

Articoli correlati

Dai un'occhiata anche
Chiudi
Pulsante per tornare all'inizio