Spettacolo

Clementino, esce il nuovo album Black Pulcinella

Dal 29 aprile, il rapper torna alle sonorità hip hop

(Napoli)-Un pulcinella nero domina la copertina del nuovo album di Clementino. A tre anni dall’uscita del suo ultimo disco (era il 2019 con Tarantelle), il cantante partenopeo sceglie la maschera di Napoli  per lanciare la sua nuova creazione che si chiamerà ‘Black Pulcinella‘.

Messa da parte la carriera televisiva, lo abbiamo apprezzato come giudice in The Voice Senior, Clementino ha voluto spiegare all’Ansa dove nasce il nome dell’album che unisce la tradizione della musica napoletana a quella afro-americana:

Black Pulcinella si rifà al mio modo di vivere la musica. ‘Black’ per la musica afro-americana e ‘Pulcinella’ per la maschera napoletana. È un titolo che volevo dare a un album da più di 10 anni. In passato quando mi chiedevano ‘ma tu che genere fai?’, spesso rispondevo ‘il Black Pulcinella’”. “Pulcinella – continua Clementino – è una maschera che rappresenta la città di Napoli, nel modo di essere servo di un padrone che però allo stesso tempo prende in giro. È un personaggio che ha passato tanti guai ed è in realtà molto triste, ma da fuori non lo vede nessuno, ed è proprio come sono io. Mi considero la reincarnazione dell’anima di questa nota maschera, me l’hanno detto in molti. Questo album è ‘the dark side of Ienawhite’, il lato nero di Clementino, è Black Pulcinella“.
La data scelta per l’uscita dell’album è il 29 aprile ed è stato registrato tra Napoli e la California. Al suo interno sono presenti brani prettamente hip hop con cui il cantante torna alle origini. La copertina invece è stata realizzata da Francesco Paura e rende omaggio ad un artista recentemente scomparso, MF DOOM, tra i rapper preferiti di Clementino. Tra le sue altre passioni c’è quella per la maglia azzurra.

Articoli correlati

Dai un'occhiata anche
Close
Back to top button