ApprofondimentiEventiTV

Capodanno in tv, “L’anno che verrà” senza rivali

Il tradizionale appuntamento su Rai Uno ha raccolto davanti al piccolo schermo più di 8 milioni di spettatori, pari a uno share del 33,9%.

(Roma)-Il Capodanno in tv è una tradizione, per aspettare la mezzanotte e fare il conto alla rovescia per brindare al nuovo anno. Su Rai Uno l’appunto ormai consueto con  “L’ Anno che verrà” ha sbaragliato tutti ed è stato il programma più visto della serata. Amadeus ha siglato insieme a Gianni Morandi l’edizione di quest’anno, dagli studi televisivi Rai “Fabrizio Frizzi” di Roma, per accompagnare il pubblico verso la mezzanotte tra musica, comicità e spettacolo con tanti ospiti. Lo show, in onda dalle 21.01 alle 00.54, ha raccolto davanti al piccolo schermo più di 8 milioni di spettatori. Su Canale 5 invece lo speciale Grande Fratello Vip -Happy New Year  , in onda dalle 20.51 alle 1.39, ha fatto registrare appena poco meno di 3 milioni di telespettatori.

Sul palco, il conduttore sarà affiancato da Gianni Morandi  e da una serie di ospiti musicali che si alterneranno nel corso della serata: Arisa, Piero Pelù, Umberto Tozzi, Raf, JAx, Rocco Hunt, Bomdabash, Shade, Rita Pavone, Gigi D’Alessio, Clementino, Leroy Gomez dei Santa Esmeralda, Gaia, Annalisa. Interverranno, tra gli altri, anche Viktorija Mihajlović (“la sua presenza garantirà la trasversalità del pubblico” ha detto il presentatore) e Nino Frassica, che – ha specificato Amadeus – “sarà con noi tutta la notte e regalerà un oroscopo speciale“.

Gli artisti sono stati  accompagnati da una band diretta dal Maestro Stefano Palatresi, che suonerà dal vivo i più grandi successi del presente e del passato. E ci saranno anche le coreografie messe a punto dal corpo di ballo. Per i più piccoli, faranno capolino anche i protagonisti della serie animata dei 44 Gatti, Lampo, Milady, Polpetta e Pilù.

La prima cosa al quale ho pensato quando abbiamo formato il cast è che L’Anno che Verrà deve essere davvero la festa di tutti (…) Per il 2021, mi auguro solamente il ritorno alla normalità. E’ la cosa che più mi manca: abbracciare un amico, io sono una persona molto fisica, la normalità di stare in un bar, in un ristorante, al cinema“ Ha aggiunto Amadeus nella conferenza stampa di presentazione dell’evento, nella quale – a proposito di ritorno alla normalità – ha anche parlato delle ipotesi al vaglio per la realizzazione di un Festival di Sanremo 2021 secondo la tradizione ma al contempo in sicurezza. Quella del Capodanno sarà una serata di festa, ma pur sempre televisiva. E il direttore di Rai1 Stefano Coletta, in riferimento alla concorrenza (Canale5 proporrà uno speciale del GF Vip) ha precisato.

Ascolti tv, i programmi più visti la sera di Capodanno

“L’anno che verrà” è stato visto da 8.152.000 spettatori, pari a uno share del 33,9%. L’edizione di quest’anno ha fatto segnare tre punti percentuali di share in più rispetto a quella in onda il 31 dicembre 2019. Su Canale 5 lo speciale di Capodanno del Gf Vip si è fermato a 2.899.000 spettatori e uno share del 12,9%. L’anno scorso, il “Capodanno in musica” condotto da Federica Panicucci aveva fatto registrare invece il 19,4% di share. Bene su La7 l’esperimento di “Propaganda Live”, che ha accompagnato nel 2021 i suoi telespettatori con ospiti, musica e una tombolata social: Diego Zoro e i suoi hanno portato a casa 1.440.000 spettatori e uno share del 6,5%. Una scelta azzeccata: l’anno scorso La7 aveva programmato il film comico “Un povero ricco” con Renato Pozzetto, che era riuscito a radunare davanti al piccolo schermo soltanto 369.000 spettatori per uno share del 2,2%.

Capodanno in tv, gli ascolti delle altre reti

Su Rai 2 il film “Alvin Superstar 3 – si salvi chi può” è stato seguito da 598.000 spettatori per uno share del 2,4%. Su Rai Tre il Festival del Circo di Montecarlo ha radunato davanti al piccolo schermo 2.335.000 spettatori pari a uno share del 9,3%.Su Rete 4 il film “What Women Want” è stato visto da 688.000 spettatori per uno share del 2,8%. Su Italia 1 il film “Independence Day” invece ha fatto registrare 978.000 spettatori pari a uno share del 3,9%. Su Tv8 Cirque du Soleil è stato seguito da 291.000 spettatori (1.2%). Sul Nove “La maschera di ferro” ha fatto segnare 329.000 spettatori con l’1.3% di share.

 

 

Articoli correlati

Dai un'occhiata anche
Close
Back to top button