Approfondimenti

Le case più iconiche della tv: la più sognata è quella di “Willy, principe di Bel-Air”

Un terzo degli americani intervistati per la ricerca rinuncerebbe a tutto per trasferirsi nella villa di... Will Smith

(Los Angeles)Uno studio condotto su un campione di persone residenti negli Stati Uniti ha messo in luce quali sono i sogni abitativi più ricorrenti degli americani legati al loro immaginario televisivo. La casa in cui un terzo (36%) degli intervistati farebbe di tutto pur di potersi trasferire è la villa del Principe di Bel-Air. Al secondo posto con il 29% si piazza l’appartamento di Pasadena di “The Big Bang Theory” (29%), seguito dalla casa di “The Brady Bunch” (28%) e dagli appartamenti sciccosi di “Sex and the City” (19%).

Commissionato da una marchio di mobili e condotto da OnePoll, lo studio ha rivelato anche quali sono i gusti degli americani in fatto di vicini di casa: gli inquilini dell’appartamento di “The Big Bang Theory” vengono definiti i migliori per il 29% degli intervistati, seguiti da quelli di “The Brady Bunch” (24%), “Friends” (23%) e da quelli de “Il Principe di Bel-Air” (23%).

Due su tre inoltre prestano molta attenzione all’arredamento delle scenografie delle loro sitcom TV preferite e l’8% addirittura modella gli interni della propria abitazione proprio ispirandosi ad esse da “Virgin River” a “Bridgerton” e “The Circle”.

Un quarto degli intervistati ha affermato ad esempio che show tv come “The Big Bang Theory” e “Il Principe di Bel-Air” hanno i mobili più eleganti e desiderabili di qualsiasi altro programma. Piacciono molto anche quelli di “Sex and the City” (23%), “The Brady Bunch” (20%) e “Bridgerton” (18%).E tra i mobili più sognati di una serie tv al primo posto c’è il divano Central Perk di “Friends” (35%), seguito dalla sedia del Capitano di “Star Trek” (31%)  e dal set da pranza di “The Golden Girls” (29%).

 

Articoli correlati

Back to top button