Arte & Cultura

MEDAGLIA D’ORO FILOSOFIA

Sviluppando una traccia su Eraclito, la giovane valdostana ha vinto la medaglia d'oro battendo gli 88 finalisti in gara

Una studentessa italiana di 19 anni ha conquistato la medaglia d’oro alle Olimpiadi Internazionali di Filosofia che si sono svolte a Lisbona.Sul gradino più alto del podio ci è finita Giulia Pession, al quinto anno del liceo classico “XXVI Febbraio” di Aosta. La giovane ha battuto gli 88 finalisti in gara, provenienti da 42 Paesi di tutto il mondo. Giovanni D’Antonio, studente del quinto anno del liceo scientifico “Torricelli” di Somma Vesuviana, in provincia di Napoli, ha conquistato la menzione d’onore (per la seconda volta).

Le Olimpiadi Internazionali di Filosofia, tornate in presenza dopo due anni, sono state dedicate al tema “identità e persona“, a partire da un lavoro dello scrittore Fernando Pessoa. A vent’anni dall’ultima medaglia d’oro conquistata da una studentessa romana a Tokyo nel 2002, a sette dalle ultime due medaglie di bronzo conseguite a Tartu, in Estonia, nel 2015, e dopo diverse menzioni d’onore ottenute anche nel corso delle recenti edizioni, l’Italia continua a distinguersi nell’albo del panorama internazionale.

“Questi quattro giorni sono stati davvero una bellissima opportunità – ha detto Giulia Pession – per conoscere nuove persone, vedere una città magnifica e coltivare la passione filosofica ancor di più. Sono davvero contenta di questo risultato inaspettato, grazie per questa preziosa occasione”. La vincitrice ha scelto la traccia su Eraclito: “Ho argomentato su questo tema spiegando che secondo me non esiste un logos comune e quindi ognuno sviluppa idee proprie. È stato poi molto interessante vedere come, a partire da una stessa traccia, ogni partecipante abbia argomentato in modo molto differente e confrontarci sui diversi presupposti culturali. Non mi aspettavo che sarebbe andata così bene, ero già molto felice di aver potuto partecipare alla finale”.

Le Olimpiadi Internazionali di Filosofia sono organizzate dalla Fisp (International Federation of Philosophical Societies) e sostenute dall’Unesco. Le Olimpiadi di Filosofia sono promosse e organizzate dal ministero dell’Istruzione d’intesa con la Società Filosofica Italiana e rientrano nel Progetto della Valorizzazione delle eccellenze. Oltre 380 le scuole partecipanti quest’anno, da tutta Italia, cui si aggiungono altre 6 scuole italiane all’estero (Brasile, Grecia, Marocco, Perù, Russia, Turchia). Più di 10.000 le studentesse e gli studenti coinvolti nell’edizione numero XXIX.

 

Articoli correlati

Dai un'occhiata anche
Close
Back to top button