Attualità

360mila mascherine chirurgiche non a norma: maxi sequestro della Gdf

Trasportate dalla Slovacchia all'Italia, hanno un valore di circa 180mila euro

(Trieste)- Sequestro record di 360mila mascherine chirurgiche non conformi, per un valore di circa 180mila euro, da parte dei militari della Guardia di Finanza della Tenenza di Muggia. Il blitz durante i controlli dei valichi di confine che ha permesso di scoprire un trasporto illecito di mascherine dalla Slovacchia verso l’Italia, a un valico di confine a Trieste.

I finanzieri hanno intercettato un trasporto commerciale proveniente dalla Slovacchia e destinato ad una società a responsabilità limitata con sede a Prato e che si sarebbe occupata della successiva commercializzazione.Le mascherine sono state sequestrate per violazione delle norme in materia di sicurezza dei prodotti, con applicazione della sanzione amministrativa al soggetto titolare.

Articoli correlati

Back to top button