Attualità

Conte: “No a lockdown, ma una nuova strategia contro il Covid”

"Potremmo avere presto inondazione vaccini in Ue", ha annunciato il premier

(Genova)- Il Presidente del Consiglio Giuseppe Conte, presente nel capoluogo ligure per l’apertura del Festival di Limes 2020. Ha dichiarato le seguenti parole: “Dobbiamo evitare il lockdown, non dico che è meno pericolosa l’ondata, ma che abbiamo lavorato. Dobbiamo affrontare questa ondata con strategia diversa e nuova, che non prevede più il lockdown”. Lo ha detto il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte. “L’Unione europea sta finanziando le più importanti ricerche ed è in condizione di potersi garantire varie centinaia di milioni di vaccini”, ha aggiunto il premier.

Controlli Polizia Permessi Uscita Coronavirus COVID 19 per la città – Controlli Polizia Permessi Uscita Coronavirus COVID 19 per la città – fotografo: Salvatore Laporta/Kontrolab
Sui vaccini “è stato fatto un investimento ad ampio spettro, alcuni gruppi prospettano esiti per fine novembre o dicembre, potremmo avere molto presto 200 o 300 milioni di vaccini. Saremo in grado di inondare i nostri sistemi di vaccini e ci siamo premurati anche di procurarli anche per i Paesi più fragili”, ha spiegato. “Seconda ondata stressa Ssn di tutti Paesi” “Di fronte a una seconda ondata che sta coinvolgendo tanti altri Paesi siamo tutti preoccupati, perche’ questa seconda ondata sta stressando i sistemi sanitari e anche le economie e i tessuti sociali. Siamo anche stanchi. In nostri cittadini – ha detto – sono stanchi, vengono già da una prova durissima”.

cript async src="https://pagead2.googlesyndication.com/pagead/js/adsbygoogle.js">
Tags

Articoli correlati

Back to top button
Close
Close