Attualità

Coronavirus: Rischio focolaio, quarantena per il Comune dei funerali del sindaco-medico

Nel Napoletano in tanti dietro il feretro nonostante divieti

(Napoli)- E’ scattata dalla scorsa notte la quarantena per il comune di Saviano (Napoli), dove ieri centinaia di persone si sono assembrate al seguito del feretro del sindaco-medico Carmine Sommese morto di covid. “Una decisione inevitabile – spiega il governatore Vincenzo De Luca – per impedire il sorgere di un focolaio di contagio a tutela della salute dei cittadini di Saviano, di quella dei Comuni vicini, e di un intero territorio densamente abitato”.

In tanti a Saviano (Napoli) sono scesi in strada pur di dare l’ultimo saluto al sindaco della cittadina vesuviana, Carmine Sommese, scomparso ieri a 66 anni per Coronavirus. Un assembramento che non è passato inosservato e che è stato ripreso con i cellulari ed è finito su Facebook. Sommese, ex consigliere regionale di Forza Italia, era un politico molto apprezzato anche per la sua attività di chirurgo che svolgeva all’ospedale di Nola. Nonostante i divieti, molti i cittadini che hanno seguito il feretro al suo passaggio.

Articoli correlati

Dai un'occhiata anche
Close
Back to top button