AttualitàEconomia

Coronavirus: Vincenzo Boccia, perderemo cento miliardi al mese

Con Dl per chiusura aziende entriamo in una economia di guerra

(Roma)- “Con questo decreto si pone una questione che dall’emergenza economica ci fa entrare nell’economia di guerra”, avverte il presidente di Confindustria, Vincenzo Boccia, dopo lo stop a tutte le attività economiche non essenziali. “Il 70% del tessuto produttivo italiano chiuderà”, “Se il Pil è di 1800 miliardi all’anno vuol dire che produciamo 150 miliardi al mese, se chiudiamo il 70% delle attività vuol dire che perdiamo 100 miliardi ogni 30 giorni”, sottolinea, ospite di Circo Massimo su Radio Capital, secondo quanto riporta una nota dell’emittente.

Manley, Fca produrrà mascherine – Fca riconvertirà uno stabilimento del gruppo per produrre mascherine facciali. Lo dice l’amministratore delegato Mike Manley in una lettera ai dipendenti, resa nota dalla Uilm. “L’obiettivo – spiega – è di iniziare la produzione nelle prossime settimane e arrivare a produrre oltre un milione di mascherine al mese che saranno donate ai primi soccorritori e agli operatori sanitari”. Fca non ha al momento precisato di quale stabilimento del gruppo si tratti.

Sciopero a Leonardo e altre aziende – Sono diverse le aziende nel settore aerospazio dove sono scattati oggi gli scioperi contro il decreto del Governo che avrebbe esteso le attività indispensabili rispetto a quanto concordato con il sindacato. Secondo quanto riporta la Fiom, hanno incrociato le braccia al momento i lavoratori di Leonardo, Ge Avio, Fata Logistic System, Lgs, Vitrociset, MBDA, DEMA, CAM e DAR.

Tags

Articoli correlati

Back to top button
Close
Close