AttualitàCinema

Lady Gaga torna al cinema, sarà protagonista del film di Ridley Scott sull’omicidio Gucci

Lady Gaga sarà Patrizia Gucci, la mandante dell'assasinio dell'erede Gucci. Regista Ridley Scott

Lady Gaga  è pronta a tornare sul grande schermo. Dopo il debutto in ‘A star is born’ con Bradley Cooper e con due nomination e un Oscar per la migliore canzone originale , vestirà i panni di Patrizia Reggiani, in un film sull’omicidio di Maurizio Gucci. Come ha anticipato il sito di intrattenimento Variety, il regista Ridley Scott  avrebbe infatti scelto la cantante per il ruolo di “Lady Gucci”, processata e condannata a 18 anni di prigione per aver organizzato l’assassinio del suo ex marito, nel 1995.

Il film che Scott ha in preparazione parte dalla biografia ‘The House of Gucci: A sensational story of murder, madness, glamour and greed’, scritta da Sara Gay Forden, di cui il regista ha acquisito i diritti. Il film sulla dinastia della famiglia Gucci, scritto da Roberto Bentivegna, sarà incentrato sull’omicidio di Maurizio, nipote del fondatore della casa di moda, Guccio Gucci. La pop star, che non ha mai nascosto di voler proseguire la sua carriera anche come attrice, era da tempo alla ricerca di un nuovo progetto.

Tutto accadde sulle scale del suo ufficio, a Milano. Vista Giardini pubblici e Museo di Scienze Naturali. Era il 1995.  Patrizia Reggiani , all’epoca già ex moglie, fu condannata come mandante. Fu lei a orchestrare tutto. Fu arrestata nel suo attico in Piazza San Babila il 31 gennaio 1997. Dopo 18 anni di prigione, è stata rilasciata nel 2016.

Ridley Scott torna alla cronaca italiana. Il suo ultimo film è Tutti i soldi del mondo. Ovvero il rapimento del nipote dell’uomo più ricco del mondo: John Paul Getty III. Avvenne a Roma, nel 1973. Anche lì, in qualche modo, quel fatto di cronaca nera sfiorò il mondo della Moda. La “matrigna” del ragazzo rapito era infatti la bellissima modella anni 60 Talitha Getty.

 

Tags

Articoli correlati

Back to top button
Close