Attualità

L’ex Napoli Pasquale Casale: “Il campionato termini come è iniziato, il prossimo se serve con nuove regole”

Il noto opinionista sportivo si esprime sulla situazione di emergenza che sta vivendo il calcio italiano

(Napoli)-Intervenuto nel corso di una diretta tra giornalisti ed addetti ai lavori, Pasquale Casale, ex calciatore di Napoli, Pisa e Avellino ha espresso la sua opinione sul campionato e sulle decisioni che andranno prese.

“Ritengo logico far terminare la stagione cosi come è iniziata. Non ci sono regole in caso di accadimenti straordinari e quindi qualsiasi decisioni che si prenderebbe non sarebbe quella naturale. Chi ha detto che un campionato deve iniziare ad agosto e terminare a giugno? Ritengo giusto far giocare tutte le gare (altre undici) e solo a conclusione di questa stagione far iniziare la prossima con modalità diverse se è il caso. Sono convinto che le regole vanno messe prima di iniziare una stagione e non durante. Chiaramente bisogna studiare anche la contemporaneità con le gare in Europa ma si può trovare il giusto equilibrio“. Incalzato su quali potessero essere valide alternative il mister cervinarese non s’è fatto pregare. “Farei anche tre gironi, Nord, Centro e Sud. Play off e Play out. Un campionato anche ridotto ma l’importante che questo termini dopo 38 gare”.

Articoli correlati

Back to top button