Attualità

Tanti Auguri Sophia

Sophia Loren soffia su 85 candeline. La divina, ancora bellissima, è tornata a recitare diretta dal figlio Edoardo

Buon compleanno Sophia Loren. L’attrice, nata a Pozzuoli il 20 settembre, compie 85 anni. Tra le decine di premi può vantare: 2 Oscar e 5 Golden Globe, tra cui quelli alla carriera, e poi 1 Grammy Award, la Coppa Volpi a Venezia, il Prix d’interprétation féminine a Cannes, un Bafta, 10 David di Donatello e 3 Nastri d’argento, l’Orso d’oro e il Leone d’oro alla carriera. Nel 1999, l’American Film Institute ha inserito la Loren al ventunesimo posto tra le più grandi star della storia del cinema. Fra le 25 attrici della classifica la Loren è l’unica ancora in vita. Nessuna attrice italiana ha mai raggiunto una così solida e duratura popolarità internazionale. Risiede da decenni a Ginevra in una villa sul lago dove ha abitato con il marito Carlo Ponti, storico produttore cinematografico scomparso nel 2007.

Nella sua lunga carriera Sophia Loren viene ricordata per le interpretazioni magnetiche e sorprendenti, ma anche per le numerose collaborazioni con i più talentuosi attori di fama internazionale e i grandi maestri del cinema. Tra questi ultimi Vittorio De Sica che l’ha diretta in numerosi capolavori: dalle commedie, in coppia con Marcello Mastroianni, come “Matrimonio all’italiana” (20 settembre), tratta da un’opera di Eduardo De Filippo e, “Ieri, oggi e domani” (21 settembre), premiata con l’Oscar come miglior film straniero, ai celebri melodrammi come “I Girasoli” (23 settembre), sceneggiato da Cesare Zavattini e Tonino Guerra e, “Il Viaggio”, con Richard Burton in programma il 25 settembre.

Nella sua brillante carriera Sophia Loren ha collaborato anche con altri straordinari registi: Ettore Scola, la dirige nel capolavoro “Una giornata particolare” (22 settembre), Golden Globe per il miglior film straniero; Francesco Rosi la trasforma in una splendida Cenerentola nella Napoli del Seicento in “C’era una volta” dove recita al fianco di Omar Sharif; Renato Castellani la dirige, in coppia con Vittorio Gassman, in “Questi Fantasmi” (24 settembre).

Nella collezione non mancano la divertente commedia con Alberto Sordi “Due notti con Cleopatra, in onda il 26 settembre, la prima trasposizione cinematografica dell’opera di Verdi “Aida”, la produzione italo-franco-iberica, ambientata nella Parigi di fine Settecento “Madame Sans-gene”, e la commedia grottesca di Mario Monicelli “La Mortadella” con Gigi Proietti e Danny De Vito. Completano la programmazione celebri pellicole come “Orgoglio e Passione”, il film d’avventura con Frank Sinatra e Cary Grant, ambientato nella Spagna del 1810 e il thriller “Cassandra crossing” con Burt Lancaster, Richard Harris e Ava Gardner, che chiude la programmazione dedicata il 27 settembre. Il viaggio nella straordinaria carriera di Sophia Loren è impreziosito dal documentario, prodotto da Cinecittà in collaborazione con Sky Cinema, “Sophia Ieri, Oggi, Domani” che racconta l’attrice attraverso i suoi film più significativi, immagini del repertorio Luce e l’intervento di nomi illustri del cinema internazionale come Woody Allen, Claude Chabrol, Ettore Scola, Dino Risi, Francesco Rosi e Lina Wertmüller.

Ha da poco terminato le riprese del suo ultimo film,Sara’ infatti la protagonista del prossimo film del figlio Edoardo Ponti ‘La vita davanti a sè”, dieci anni dopo ‘Nine’ suo ultimo lavoro. Il film, tratto dall’omonimo romanzo di Romain Gary, racconta la storia di Madame Rosa, sopravvissuta all’olocausto, che decide di prendersi cura del dodicenne di origini senegalesi di nome Momo. “A 84 anni vuole mettersi in gioco per fare un film così profondo, così impegnativo, sia emotivamente che fisicamente. L’energia e la passione con cui approccia ogni scena è una meraviglia da guardare”, ha detto il figlio.

La vita davanti a sé, diretto dal figlio Edoardo Ponti.  Cinema Collection, per festeggiarla da venerdì 20 a venerdì 27 settembre, le dedica la programmazione “Buon Compleanno Sophia”, una selezione di film – tutti disponibili anche on demand. Sky, inoltre, arricchisce l’omaggio a Sophia Loren con una programmazione speciale su Sky Arte: venerdì 20 settembre alle 21.15 Sky Arte (canale 120 e 400 di Sky) trasmette in prima visione TV “Sophia Loren – L’inclassificabile”, un documentario che ripercorre i successi che l’hanno resa un mito intramontabile e inclassificabile del cinema mondiale.

„Una donna che sa fare la pasta a regola d’arte ha un prestigio che resiste anche oggi a qualsiasi altro richiamo dei tempi.“ —  Sophia Loren

Tags
Mostra di più

Articoli correlati

Dai un'occhiata anche

Close
Back to top button
Close