Attualità

Usa, Pompeo: “Coronavirus creato in laboratorio a Wuhan, ci sono le prove”

Il segretario di Stato americano torna ad accusare Pechino: "Hanno fatto tutto il possibile per tenere il mondo allʼoscuro"

(Washington)- Continuano le accuse alla Cina da parte degli Stati Uniti in merito all’origine e alla diffusione del Covid-19. L’ultimo attacco arriva dal segretario di Stato americano, Mike Pompeo: “Ci sono numerose prove sul fatto che il coronavirus arrivi dal laboratorio di virologia di Wuhan”, ha detto. Pompeo ha poi aggiunto che sul virus “la Cina ha fatto tutto quello che ha potuto per tenere il mondo all’oscuro di tutto”.

Il Segretario di Stato degli USA, prosegue dicendo : «Ricordate che la Cina ha una storia di infezioni propagate nel mondo e ha una storia di laboratori al di sotto degli standard. Questa non è la prima volta che abbiamo avuto il mondo esposto a virus come risultato di errori in un laboratorio cinese».

Articoli correlati

Dai un'occhiata anche
Close
Back to top button