Cinema

EDDIE MURPHY COMPIE 60 ANNI

L'attore è interprete di tante pellicole cult come "Una poltrona per due", "Beverly Hills Cop – Un piedipiatti a Beverly Hills" e "Il principe cerca moglie"

(Los Angeles)-Tanti auguri Eddie Murphy. Il popolare comico statunitense è nato a New York il 3 aprile del 1961 e oggi festeggia 60 anni. Tra gli attori  hollywoodiani più popolari degli anni Ottanta, l’iconico interprete di tante pellicole cult come “Una poltrona per due”, “Beverly Hills Cop – Un piedipiatti a Beverly Hills” o “Il principe cerca moglie” si è sempre dimostrato un vero “uomo da box office”.
Considerato uno dei migliori attori comici della sua generazione, è diventato con gli anni celebre anche grazie alle sue qualità di trasformista e imitatore, oltre che per le qualità di doppiatore a cui si è dedicato soprattutto negli ultimi anni (“Mulan” e “Shrek”). La sua mimica e la sua inconfondibile risata, che in Italia è stata affidata alla voce del celebre Tonino Accolla, sono da sempre le sue caratteristiche uniche e peculiari.

A consacrarlo come una delle star più amate fu nel 1983, l’iconica pellicola “Una poltrona per due”, di John Landis, dove Eddie recita al fianco di Dan Aykroyd e Jamie Lee Curtis, nei panni del senzatetto Billie Ray Valentine. L’anno dopo fu la volta di “Un piedipiatti a Beverly Hills” che diede vita alla saga di “Beverly Hills Cop”, dove l’attore recita nel ruolo del poliziotto Axel Foley e per la quale è stato nominato ai Golden Globe come miglior attore in una commedia per tre anni consecutivi.

Nel 1988 un altro cult, “Il principe cerca moglie” in cui Murphy torna a lavorare con Landis e interpreta il giovane Akeem, principe del reame africano di Zamunda, che compiuti i 21 anni di età deve sposarsi e di cui è appena uscito il sequel “Il principe cerca figlio”. Nel 1996 è la volta de “Il professore matto”, remake del film di Jerry Lewis “Le folli notti del dottor Jerryll”, nel quale Murphy interpreta diversi membri della famiglia Klump, a cui segue due anni dopo un’altra pellicola cult “Il dottor Dolittle”. Questi i titoli più noti, per i quali intere generazioni lo ricordano. Tra i suoi ultimissimi film, “Dolemite Is My Name” del 2019, una delle sue prove più convincenti.

Da ricordare anche che nel 1992 Eddie Murphy prende parte al video di Michael Jackson “Remember the time”, dove interpreta il ruolo del Faraone e un anno dopo, l’attore si cimenta anche con il canto e pubblica un album per scopi umanitari, “Love’s alright”.

In quanto alla sua vita privata Murphy è diventato padre del suo decimo figlio nel 2018. I primi due figli sono Eric (1989) nato dalla relazione con Paulette McNeely, e Christian (1990), concepito con la responsabile dei casting Tamara Hood. Nel 1988 ha conosciuto la modella Nicole Mitchell che ha sposato il 18 marzo del 1993 da cui ha avuto cinque figli: Bria Liana (1989), Miles (1992), Shayne Audra (1994), Zola Ivy (1999) e Bella Zahra (2002). Nel 2005 la Mitchell chiese il divorzio ottenendolo nell’aprile del 2006. Dopo il divorzio dalla Mitchell, frequenta la cantante Melanie Brown, dalla quale nasce Angel, come confermato da un test del DNA chiesto dalla donna. Nell’estate 2007 riconosce la figlia, dopo che Mel B lo aveva citato in giudizio.

Il 1º gennaio 2008 sposa la donna d’affari Tracey Edmonds con una cerimonia privata al largo di Bora Bora, decidendo però di non far riconoscere il matrimonio negli Stati Uniti, ottenendo così di fatto la separazione. Dal 2012 è compagno della modella Paige Butcher, da cui ha avuto una figlia (la nona), Izzy Oona, nata il 2 maggio 2016, e il decimo figlio, Max Charles, nato il 30 novembre 2018.
Ha anche avuto una relazione con la cantante Whitney Houston.

Articoli correlati

Back to top button