EventiModa

“Le Salon de la Mode” successo che si firma: “Art & Fashion Sensibility”

Presentato in occasione della Milano Fashion Week “Art & Fashion Sensibility” presso “Decorlab” una location esclusiva

(Milano) – Grande successo per “Le Salon de la Mode” di Gabriella Chiarappa che ha presentato in occasione della Milano Fashion Week “Art & Fashion Sensibility” presso “Decorlab” una location esclusiva, un viaggio unico che ha come obiettivo primario la volontà di creare la giusta sinergia con la tradizione, con la moda non indifferente, l’arte, la musica, il design, il business e l’innovazione.

Un’organizzazione quella dell’intuitiva “manager del fashion” che non lascia mai nulla al caso e che sceglie di portare l’eccellenza italiana nel mondo, attraverso il passato, il futuro e la sensibilità intesa come rinascita. Un calendario di appuntamenti imperdibili, che hanno accolto le nuove tendenze e non solo per questa settimana della moda, a partire dall’apertura del 18 febbraio, che ha affrontato il tema “La moda in sinergia con la musica” con una delle grandi voci della nuova generazione jazz Simona Molinari  nei giorni a seguire l’affascinante percorso con “L’Arte dei Sapori” di Mila Sacchi che conquista i presenti non solo con lo sguardo, ma anche con il palato, nella giornata di Venerdì la performance esilarante del pianista internazionale “fuori posto” Paolo Zanarella.

Un susseguirsi di momenti unici che hanno toccato le note inconfondibili della non indifferenza con Luciana Delle Donne, che ha emozionato il pubblico attraverso il racconto delle attività della Onlus «Made in Carcere» di cui è Lei corpo e anima, per poi passare all’esposizione commovente di Vincenzo Linarello, Presidente di GOEL- Gruppo Cooperativo proprietario del brand CANGIARI, il primo marchio di moda etica di fascia alta in Italia, super ospite Irene Pivetti che ha sottolineato la forza ed il coraggio di chi non si arrende e che lotta per un “Paese” migliore.

Non sono mancati i momenti rivolti al business e alle opportunità d’internazionalizzazione con la presenza di Cinzia Rossi Presidente di SIAMO IMPRESA PMI – FENAPI Group.

Un susseguirsi di entusiasmi che proseguono nella giornata di sabato con la voce vibrante e il ritmo coinvolgente di Leonardo Monteiro in armonia con l’intervento canoro della cantante pittrice Italia Vogna, il tutto in perfetto equilibrio con il cocktail coreografico della Chef Najada Frasheri.

Tra i brands partecipanti: tra fantasia e realtà le calzature di Suèi, la magia del gioiello e dell’arte orafa di Adnan Talalini, l’arte da indossare con Hilabela, il designer Tore Oppes si ispira alle opere di Angelo Maggi, Inkanti di Valerie Cesaratto colei che interpreta l’antica arte della lavorazione della fibra d’Alpaca in Perù, l’eleganza moderna ed eclettica del brand “LaSantos”, lo stile Parisienne di Leonidè Mon, le sciarpe in seta colorata con il mirto di Sardegna di Antonella Fini, Pui Design linea prêt-à-porter che fa la differenza, Massimo Di Franco Milano  Luxury Bags, Doppia Esse T-Shirt di Simona Scalabrini.

Uno sguardo rivolto alla bellezza con il tocco della make up artist internazionale Valeria Orlando.

Molto apprezzata la mostra d’arte, curata dal critico d’arte Pasquale Lettieri, coordinata da Letizia Bonelli, sostenuta e gradita dal fascino senza tempo di Daniela Iavarone.

Gli artisti: Afeltra Tony, Benzi Giovanna, Carta Giorgio, D’Aniello Pasquale, Fabio Ferretti De Virgilis, Gagliardi Giancarlo, Gardano Pietro, Pace Sara, Presciutti Monica, Virgili Federica. La nota glamour dedicata agli appassionati dei cappelli, non è mancata, con lo sfoggio di cappellini indossati per l’occasione e per omaggiare la mostra “Tra Arte e Stravaganza” curata dalla modista internazionale Pamela Castiglia, in sinergia con il racconto della scrittrice Cristina Nughes ripreso dal libro “Quel suo profumo d’estate”.

Espositori Hat designer: Lara Pontoni di OfficineLamour, Maria Teresa Conti di Maythé, Giulia Mio Millinery, Vimercati Hats 1953, Fabbrica Prezioso, Mode Liana Firenze.

Per concludere domenica si è tenuta la Presentazione della Maglia ufficiale Nazionale Influencer con la presenza di Stefano Chiodaroli di Zelig e Colorado. Scatti d’autore con il fotografo Alessandro Valori in collaborazione con la modella imprenditrice brasiliana Isabella Guerrato. Un angolo di piccole tentazioni con le dolcezze di Alice’s Noglù di Alice Mincone con il caffè al top NIMS spa Gruppo LAVAZZA

Si Ringrazia: lo Staff Le Salon de la Mode”: Grazia Guccello:, Antonella Astero, Luca Di Carlo, Antonella Fini, Abraham Caprani.

Un grazie speciale a: Marta Zanini

Sponsor Tecnico: OBERON Media Azienda Agricola Pilandro, Seven marketing lab,  FriArte, Vor, La Production Team, Style Hunter  Milano, Foolish Design, ZAD Italy.
Lo staff de Le Salon de la Mode
Media Partner: Fabuk magazine International, Alpi Fashion Magazine, Break Magazine, Fashionluxury, ArchLove Magazine.

Patrocinanti:

Camera di Commercio Paesi America Latina Area Celac
Confesercenti per l’Internazionalizzazione
Camera di Commercio Dubai -Italia
Camera di Commercio Camera Italo-Araba

 

Press Office 

press.lesalondelamode@gmail.com

Tags

Articoli correlati

Dai un'occhiata anche
Close
Back to top button
Close
Close