Eventi

Le stelle del festival agri-rock Collisioni

Appuntamento nelle Langhe con un cartellone che propone grandi ritorni, debutti e tanti nomi nuovi

(Cuneo)- Collisioni, il celebre festival agrirock delle Langhe, riparte dopo la pausa del 2020 imposta dalla pandemia e lo fa in grande stile, annunciando per il suo cartellone nomi di assoluto rilievo della scena musicale internazionale ed italiana. La rassegna tra letteratura e musica in collina avrà tra i protagonisti Paolo Conte, Patti Smith, Fiorella Mannoia, Rkomi, Madame, Massimo Pericolo.

Dopo l’annullamento del tour mondiale previsto a luglio 2020 per il Covid, Patti Smith arriva sul palco di Collisioni sabato 10 luglio. Un gradito ritorno per la poetessa del rock. Era stata proprio lei una delle protagoniste della prima edizione a Barolo a luglio 2012, che radunò in  circa 20mila persone inaugurando la rassegna. Il concerto nelle Langhe sarà la prima tappa del mini-tour italiano della cantante.

 

“E’ un’emozione annunciare questo concerto che ci riporta agli albori di Collisioni, quando eravamo giovani, e con un pizzico di follia e incoscienza ci siamo imbarcati in un’avventura che era al di là delle nostre capacità economiche ed organizzative. Quel concerto ci rimarrà per sempre nel cuore” spiega il direttore di Collisioni Filippo Taricco.

Per il weekend successivo ad Alba, Collisioni porterà sotto i riflettori Paolo Conte venerdì 16 luglio, accompagnato dalla sua orchestra. Il suo concerto e’ nell’ambito del tour che celebra i cinquant’anni di Azzurro, brano cantato da Adriano Celentano che ha fatto conoscere Conte in Italia e nel mondo. Il giorno dopo la serata “Tutto Normale” con Ernia, Rkomi, Ariete, Madame, Massimo Pericolo, Sangiovanni. A partire dalle 18, il programma è interamente dedicato ai giovani che nell’ultimo anno e mezzo hanno vissuto una quotidianità di isolamento, lontani dai linguaggi dell’aggregazione, della musica, della scuola. Gli artisti saranno protagonisti nei dibattiti della giornata.

 

A completare il cast si aggiunge un’altra protagonista della storia della musica italiana. Dopo il programma campione di ascolti “La Musica che gira intorno” dello scorso inverno, Fiorella Mannoia salirà per la prima volta sul palco del Festival domenica 18 luglio per un grande concerto ad Alba, accompagnata dalla sua band, per cantare dal vivo i brani del suo ultimo album ‘”Padroni di niente” e le canzoni più amate del repertorio.

Articoli correlati

Back to top button