Gossip

Insegnante lascia la scuola e sbarca su OnlyFans

Courtney Tillia, ex docente, moglie e mamma di quattro figli ha abbandonato la cattedra per dedicarsi alla pubblicazione di contenuti per adulti: "Non tornerei mai indietro"

Sbarca su OnlyFans, abbandonando la cattedra, e in poco più di tre anni guadagna un milione di dollari.E’ la storia di Courtney Tillia, ex insegnante americana, moglie e mamma di quattro figli che ha deciso di cambiare vita iniziando a pubblicare contenuti per adulti sul famoso sito WebCourtney ha tre account su OnlyFans ma la maggior parte dei guadagni deriva dal profilo su cui pubblica video e foto di nudo.

 

Tre account – Del milione che è riuscita a mettere in tasca – spiega a TMZ la donna -, 750mila dollari li ha guadagnati con i contenuti espliciti. Sul secondo account vende merchandising, mentre il terzo di base è gratuito ma contiene dei contenuti pay-per-view che le permettono di guadagnare altro denaro.

 

Il giudizio dei figli – L’ex insegnante ha affermato che non la preoccupa affatto l’idea che i suoi figli possano giudicare male il suo lavoro. Al contrario, lei e suo marito hanno colto l’opportunità al balzo per insegnare ai bambini che bisogna coltivare una mentalità aperta e non criticare ciò che fanno gli altri per vivere.

 

“Non tornerei mai indietro” – “Quando insegnavo avevamo pochi soldi – ha detto -. Attraverso OnlyFans siamo riusciti a fare cose meravigliose. È stata un’enorme fonte di guadagno. Abbiamo potuto viaggiare, comprare auto, trasferirci, ma anche aiutare la comunità. Possibilità ci torni a insegnare? Sono lo 0%”. Anche perché, ha spiegato, per guadagnare così tanto, avrebbe dovuto lavorare “almeno altri 25 anni” come insegnante.

 

Vita da sogno e beneficenza – Negli ultimi tempi, Courtney ha lasciato l’Arizona e si è trasferita a Los Angeles insieme al marito e ai quattro figli. In questo periodo la famiglia ha vissuto delle lunghe vacanze in luoghi paradisiaci in giro per il mondo. La donna si è presa anche del tempo per se stessa ed è partita da sola per la Colombia e poi per la Giamaica. Come ha precisato, non dimentica di donare a chi vive in ristrettezze economiche. In particolare, aiuta i senzatetto.

Articoli correlati

Back to top button