Musica

I Rolling Stones finiscono sui francobolli

Emessi 12 esemplari in vendita a partire dal 20 gennaio

(Londra)-Anche i Rolling Stones sono finiti sui francobolli. La Royal Mail ne ha emessi un set di 12 esemplari in omaggio alla band, che celebra nel 2022 i 60 anni. Sui bolli le immagini dell’iconico gruppo inglese mentre si esibisce sui palchi dal vivo in tutto il mondo. Prima di loro altre 3 formazioni musicali hanno avuto questo onore, i Beatles nel 2007, i Pink Floyd nel 2016 e i Queen nel 2020.

Nelle immagini riprodotte sui 12 francobolli,  in vendita dal 20 gennaio, alcune delle esibizioni iconiche della band da Hyde Park a Londra nel luglio 1969 a New York nel luglio 1972 e Knebworth, Hertfordshire nell’agosto 1976.

Il set di stampe rende anche omaggio anche al compianto Charlie Watts, morto l’anno scorso all’età di 80 anni.La Royal Mail ha affermato di aver “collaborato a stretto contatto con i membri della band e il loro team di gestione per l’emissione di francobolli”.

Il portavoce della Royal Mail David Gold ha dichiarato: “Poche band nella storia del rock sono riuscite a ritagliarsi una carriera così ricca ed espansiva come quella dei Rolling Stones. Hanno creato alcuni degli album più iconici e stimolanti della musica moderna, con esibizioni dal vivo rivoluzionarie…”.

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio