Senza categoria

AUGURI GINA

L'attrice festeggia un compleanno importante tra grandi successi e una vita sentimentale tormentata

(Roma)-E’ la “diva” del cinema italiano, la Bersagliera combattiva che non si arrende davanti a niente. Gina Lollobrigida compie 95 anni tra grandi successi (ha vinto un Golden Globe, un premio al Festival di Berlino, 6 David di Donatello e due Nastri d’Argento) e una vita sentimentale e familiare tormentata tra truffe e un iter giudiziario che le ha imposto un tutore di sostengo.

 

Luigia Lollobrigida nasce a Subiaco il 4 luglio 1927, è figlia di agiati borghesi ridotti quasi alla povertà dai bombardamenti alleati sulla sua regione. Ha piglio, carattere, volontà di riscatto e così coglie quasi per caso l’opportunità di un concorso di bellezza per farsi notare e spiccare il volo verso l’edizione 1947 di Miss Italia a Stresa dove arriva seconda ma conquista pubblico e giudici.

Gina diventa famosa prima all’estero che in Italia ed è per molti decenni l’unica diva italiana (insieme ad Alida Valli) amata dai registi americani. Tornata in Italia lavora con Pietro Germi (“La città si difende”) e con Carlo Lizzani (“Achtung banditi”). Il primo successo personale è però fuori dai confini: il francese “Fanfan la Tulipe” con Gerard Philipe nel 1952. Recita per Rene Clair, Alessandro Blasetti, Mario Monicelli e Steno, Mario Soldati e finalmente diventa diva in patria con il trionfale “Pane amore e fantasia” di Luigi Comencini (1953).

 

 

 

Intanto Gina coglie decine di successi all’estero. La sua carriera sul set è meno lunga della sua vita artistica solo perché all’inizio degli anni ’70 decide che la sua passione la porta altrove: lascia il cinema (a cui tornerà solo vent’anni dopo) per diventare fotografa. Ma la sua sete di vita la porterà ancora altrove: si cimenta come scultrice e con le sue mostre fa il giro del mondo.

Ben più tormentata la vita personale: si è sposata una sola volta (nel 1949 col medico sloveno Milko Skofic da cui ebbe un figlio e da cui divorziò nel 1971), passati i 90 anni ha rivelato di essere stata stuprata giovanissima spiegando che questo dolore aveva segnato tutta la sua vita.

 

 

 

Nel 2006 ha annunciato di voler sposare lo spagnolo Javier Rigau ben più giovane di lei, ma poi il matrimonio fu negato da entrambi e comunque annullato dalla Sacra Rota. Ancora oggi è in corso una battaglia in tribunale con il figlio Andrea Milko.

Articoli correlati

Back to top button