MusicaSpettacolo

Taylor Swift trionfa agli American Music Awards e batte il record di Michael Jackson

E' l'artista dell'anno e del decennio, la più premiata di sempre

(Los Angeles )Taylor Swift è l’artista dell’anno agli American Music Awards, il terzo premio per importanza per la musica statunitense. L’artista ha vinto 25 American Music Awards, battendo un record precedentemente detenuto da Michael Jackson, che ne aveva vinti 24. Oltre ad essere incoronata come artista del decennio, Taylor Swift ha vinto sei premi, tra cui video musicale, artista femminile, artista dell’anno. Durante la serata, Taylor Swift è stata protagonista di un’esibizione in cui ha cantato i suoi più grandi successi, Love Story, I Knew You Were Trouble, The Man, Lover.

Agli American Music Awards è stata la notte di Taylor Swift. La cantante ha fatto la storia ed è diventata l’artista più premiata di tutti i tempi (con 29 riconoscimenti in totale), infrangendo così il record detenuto fino ad ora da Michael Jackson (24 premi). La 29enne ha trionfato nelle categorie principali: miglior artista dell’anno, miglior artista pop femminile, miglior album, miglior video e miglior artista adult contemporary.

Premiati anche la quasi 18enne Billie Eilish (miglior esordiente e miglior artista alternative rock), i coreani BTS (miglior gruppo pop, miglior tour e miglior social), Halsey per la miglior canzone pop e Khalid come miglior artista maschile. Shawn Mendes e Camila Cabello si sono aggiudicati il miglior duetto grazie a “Señorita”, mentre nel regno country hanno trionfato Carrie Underwood, (miglior album e artista femminile), Dan + Shay (miglior canzone) e Kane Brown (miglior artista maschile).

Nell’hip hop i riconoscimenti sono andati a Cardi B (miglior artista), Post Malone (miglior album) e Lil Nas X ft. Billy Ray Cyrus, grazie al singolo “Old Town Road” (miglior canzone). Bruno Mars e Beyoncé si sono imposti come il re e la regina del Soul/R&B, dividendo il trono con Khalid (miglior canzone e album). A chiudere la lista J Balvin (miglior artista latino), Lauren Daigle (miglior artista Contemporary Inspirational) e Marshmello (miglior artista di elettronica). A “Bohemian Rhapsody” è invece andato il premio come miglior colonna sonora, grazie alle musiche dei Queen.

Tags

Articoli correlati

Back to top button
Close
Close