TV

ECCO LA NUOVA FICTION: BUONGIORNO MAMMA

Parte il 21 aprile, in prima serata su Canale 5, la nuova fiction diretta da Giulio Manfredonia. Nel cast anche Maria Chiara Giannetta, Serena Autieri ed Erasmo Genzini

(Roma)- Prende il via mercoledì 21 aprile, in prima serata su Canale 5, la nuovissima serie tv “Buongiorno, mamma!”. Un family drama che vede protagonista Raoul Bova nell’inedito ruolo del padre di famiglia, una famiglia normale con qualcosa… di speciale. Nel cast della serie, liberamente tratta da una storia vera, ci sono anche Maria Chiara Giannetta e Serena Autieri.

“Buongiorno, mamma!” è ambientata sul lago di Bracciano ai giorni nostri e racconta la storia della famiglia Borghi. Anna (Maria Chiara Giannetta) è una mamma molto particolare, nonostante tutto sempre a fianco del marito Guido (Raoul Bova) e dei loro quattro figli: Francesca (Elena Funari), Jacopo (Matteo Oscar Giuggioli), Sole (Ginevra Francesconi) e Michele. L’apparente tranquillità dei Borghi viene compromessa dall’arrivo di Agata (Beatrice Arnera), una misteriosa ragazza alla ricerca della verità sul suo passato legato alla giovinezza di Anna e Guido.

La coppia protagonista ha 4 figli, interpretati dai giovanissimi Elena Funari (“Il cacciatore 3”, “Carosello Carosone”), Matteo Oscar Giuggioli (“Gli sdraiati”, “Un passo dal cielo”, “Sotto il sole di Riccione”), Ginevra Francesconi (“Famosa”, “The Nest”, “Genitori vs. Influencer”) e Marco Valerio Bartocci (La guerra è finita).

Completano il cast Serena Autieri, Erasmo Genzini, Filippo Gilli, Stella Egitto e Domenico Diele. Di quest’ultimo si è molto discusso, considerando le vicende legali a lui connesse e la condanna a 5 anni e 10 mesi di fine 2020 per omicidio stradale aggravato.

Ecco quanto comunicato da Lux Vide in merito: “Domenico Diele è stato scritturato come attore da persona libera e non ancora condannato definitivamente a scontare la pena. La Costituzione Italiana sancisce il principio di non colpevolezza fino a definitiva sentenza di condanna, intervenuta in un momento successivo alle riprese della serie. In ogni caso Lux Vide crede nel valore riabilitativo della pena”.

È la voce off di Anna a lanciare il tema di ognuno dei dodici episodi, una sorta di teaser degli avvenimenti che verranno raccontati. “Buongiorno, mamma!” ci porta avanti e indietro nel tempo per raccontare ogni personaggio, con le sue gioie e i suoi dolori, con le sfide del crescere e il trovarsi a volte a fare dei passi indietro. È un viaggio coinvolgente tra lacrime e risate, tra passato e presente, ricco di mistero. Un grande racconto familiare dove il percorso di ogni personaggio è un viaggio emozionante alla scoperta di se stessi.

“Buongiorno, Mamma!” è ambientata sul lago di Bracciano, sulle cui sponde vive la famiglia Borghi. Questa è composta da madre, padre e quattro figli. Anna e Guido sono due genitori profondamente innamorati l’una dell’altro e, ovviamente, della famiglia che hanno creato negli anni.

La loro vita sembra scorrere serenamente ma qualcosa sta per accadere. La voce narrante è quella di Anna, che presenta ogni episodio. Lo spettatore segue la sua storia con Guido attraverso continui flashback, a partire dagli anni ’90.

La serenità della famiglia, nel presente, è sconvolta dall’arrivo di Agata, una giovane alla ricerca della madre scomparsa. La ragazza è certa che Anna e Guido sappiano qualcosa sulla scomparsa di sua madre, Maurizia, amica di infanzia della narratrice.

La donna, svanita nel nulla, non ha mai potuto contare sull’agiatezza economica dell’amica. Una serie di pessime scelte l’ha condotta sulla cattiva strada. Cosa c’entra dunque Anna con tutto questo?

La serie è diretta da Giulio Manfredonia e Matteo Mandelli. A completare il cast ci sono Erasmo Genzini, Elena Funari, Matteo Oscar Giuggioli, Ginevra Francesconi, Marco Valerio Bartocci, Beatrice Arnera, Stella Egitto, Barbara Folchitto, Filippo Gili e Domenico Diele.

Articoli correlati

Dai un'occhiata anche
Close
Back to top button