ApprofondimentiLife Style

L’Immagine è tutto

Intervista alla consulente d'immagine Silvana Matarazzo

 Sin da giovane ha sempre coltivato  la passione per la  moda,  tanto da  specializzarsi  come consulente d’immagine. Silvana nel suo percorso professionale ha lavorato con  grandi personaggi dello spettacolo e per grandi eventi  come  ad esempio  il Festival di Sanremo .  Attualmente sta curando l’immagine del produttore musicale Gianni Testa. Abbiamo fatto una piacevole chiacchierata con questa brillante consulente d’Immagine , parlando  anche dei suoi prossimi progetti e di molto altro.
Come hai iniziato questo percorso professionale ?
Il profondo senso estetico, il gusto del bello e dell ‘armonico la naturale propensione antropologica all’ ascolto ed all’attenzione per gli altri mi hanno spinta al mondo della consulente D’immagine. La consolidata conoscenza del mondo della moda  derivata da anni di partecipazione attiva in questa realtà mi hanno permesso di coniugare tale Know how con le mie competenze e capacità di Image Consultant.
Un progetto futuro da realizzare ?
 Accrescermi sempre di piu’ nel campo canoro soprattutto.
 Ci Racconti un emozione particolare vissuta durante la tua carriera ?
 Durante la mia carriera trentennale le emozioni sono state tantissime ma quella esplosiva è aver avuto la possibilità di seguire Alice Caioli a Sanremo 2018. Quando Alìce mi propose di seguirla come consulente d’immagine a Sanremo sapevo che sarebbe stato un compito difficile perché lei era una ragazza di soli 21 anni appartenente ad una società dove i giovani tendono ad omologarsi nel modo di vestire, di relazionarsi. Sono riuscita a far emergere il personaggio che c’era dentro di lei, ho rispettato sempre le trasparenze ammiccanti che lei amava senza mai però scadere nella volgarità. Risultato finale è stato brillante. Alice Caioli era su tutti i giornali e riviste di moda. È stata definita la più glam di tutte le nuove proposte. Gli abiti più belli indossati a Sanremo 2018  Michelle Hunzingher e Alice Caioli.
Tre cose importanti nella tua vita a cui non puoi rinunciare?
Non rinuncerei mai alla  famiglia, alla vita ch’è un dono prezioso e al mio lavoro che amo tanto.
Se non avessi intrapreso questa professione oggi chi saresti?
 Credo che qualunque altra professione avessi intrapreso avrei sempre lasciato la mia firma perché sono una donna a cui  piace volare  alto,  come le aquile.
 Ci racconti un aneddoto simpatico capitato nel tuo percorso professionale?
 E così sulla strada verso Sanremo giunta a Milano mi accingo a salire sul Vagone 8  ma improvvisamente il capotreno mi ferma e mi dice no signora il Vagone e il 19 così in preda al panico per paura di poter perdere il treno ho iniziato a correre insieme a mia figlia la quale sbadatamente lascia il pc con tutto il materiale che le serviva sulla panchina d’attesa. In tempo arriviamo sul Vagone è il 19 direzione Sanremo ci sediamo distrutte e nel frattempo dopo aver preso respiro arrivano 2 ragazzi  sul treno educatamente salutano quando improvvisamente mia figlia mi dice mamma il pc? In quel momento mille pensieri nella mia testa così prendo la mia borsa dove dentro c’erano tutti i miei effetti personali e la lascio alla ragazza che era arrivata poco dopo mi è bastato guardarla negli occhi per fidarmi. Il suo nome Nabrù… grazie a lei trovo il pc che l’aveva recuperato la polizia. Arrivati a Sanremo dopo un viaggio di risate prendiamo un taxi insieme ma la cosa incredibile e che è Nabru’ stavolta a dimenticarsi il suo borsone (sembra un film comico ma credetemi è tutto vero) che fortunatamente riesco io a recuperare e ridare a Nabru’ cantante che li dentro come mia figlia aveva tutto il materiale per il provino. Da quel momento non ci siamo più separate è nato un rapporto di fiducia e stima e io sono diventata la sua consulente d’immagine oltre che il suo punto di riferimento.
Tags

Articoli correlati

Dai un'occhiata anche

Close
Back to top button
Close