Attualità

16 Marzo 1898 a Torino nasce la FIF (Federazione Italiana del Football)

Oggi nasceva la FIGC è da sempre il massimo organo di controllo del calcio italiano

Inizialmente ‘Federazione italiana del Football’, poi sette anni dopo denominata come la conosciamo tutt’ora: la Figc è riconosciuta dagli inizi del secolo scorso – dal 1905 appunto – dalla Fifa, mentre cinquant’anni dopo entrerà a far parte della cerchia Uefa.

In una Torino di fine secolo con la primavera alle porte nasce quello che a tutt’oggi è il massimo organo del Calcio in Italia, la FIGC. Era esattamente il 16 marzo di 122 anni fa quando prendeva vita la FIF Federazione Italiana Football, nome  che mantenne per i primi suoi 11 anni di vita, rimanendo con quello fino al 1909. Oggi la FIGC che conosciamo  anche come “Federcalcio”  è di fatto l’organo più importante dello sport più amato del mondo, avendo su tutto il territorio nazionale il controllo del gioco del calcio.

Punto di riferimento per tutte le manifestazioni al calcio legate, siano esse competizioni a 11 giocatori, ma anche a 7  o a 5, tra le sue varie funzioni la Federcalcio rientrano anche quelle direttive e organizzative della Nazionale Italiana di Calcio, delle formazioni giovanili e della loro crescita non solo professionistica, di tutti i campionati professionistici e dei campionati dilettantistici interregionali. Non ultimo anche l’organizzazione e la direzione dei campionati di calcio femminili.

La sede è a Roma, mentre il centro tecnico – dove si allena la Nazionale, nel suo quartier generale – è in Toscana, a Coverciano. La candelina spenta quest’anno ha l’ombra della paura, per l’allarme Coronavirus tutt’ora in corso: la ricerca della normalità, nelle continue riunioni – adesso in videoconferenza – per capire come finire la stagione. Con la speranza che l’emergenza sanitaria rientri prima possibile.

E’ stata il pilastro dello sport italiano a livello giovanile se si pensa che molte delle società che entrarono a far parte della FIGC sono ancora oggi molto conosciute e seguite. Sempre alla FGIC si deve l’organizzazione  nel 1898 del primo campionato di calcio italiano a cui parteciparono il Genoa Cricket and Athletic Club, il Football Club Torinese, l’Internazionale Torino, la Reale Società Ginnastica Torino, l’Unione Pro Sport AlessandriaSEF Mediolanum e la Società Ginnastica Ligure Cristoforo Colombo, della durata di una giornata e vinto dal Genoa Cricket and Athletic Club.

Articoli correlati

Dai un'occhiata anche
Close
Back to top button