Attualità

Coronavirus, Oms: “Nuovo record di contagi nel mondo”

I casi giornalieri di coronavirus a livello globale hanno ampiamente superato la soglia dei 200.000 per tre giorni di seguito. Decessi sopra quota 5.000

(Washington)- Nuovo record di casi di coronavirus nel mondo. Nelle ultime 24 ore, stando a quanto annuncia l’Oms sul proprio sito, i nuovi casi registrati sono stati 219.983 per un totale – a sabato – di 12.322.395 pazienti a livello globale. I decessi sono stati 556.335 dall’inizio del contagio. Sono tre giorni che i casi giornalieri superano le 200mila unità. I nuovi casi registrati il 10 luglio, erano 228.186, con un incremento di 23.219 casi rispetto a giovedì, pari all’11,33%. Venerdì sono anche morte nel mondo 5.568 persone di o per coronavirus. Nello stesso periodo il numero di decessi provocati dal coronavirus si è mantenuto sempre sopra quota 5.000. In particolare giovedì scorso l’organizzazione ha rilevato 5.575 morti, ben il 34,56% in più rispetto al giorno precedente. Venerdì hanno perso la vita 5.568 persone (-0,13), mentre ieri vi sono stati ulteriori 5.286 morti (-5,06%).

La pandemia del Covid-19 registra al momento 12.739.269 contagi nel mondo e 565.704 vittime. Sono gli ultimi dati pubblicati dalla Johns Hopkins University, che aggiorna in tempo reale la sua mappa con i dati ufficiali forniti dai governi. I paesi colpiti sono 196, e i dati sono sicuramente sottostimati, poiché in moltissimi paesi i test si fanno soltanto nei casi più gravi, in altri non ve ne sono abbastanza per procedere in modo sistematico. Gli Stati Uniti, che hanno riscontrato il primo decesso legato al virus all’inizio di febbraio, sono il paese più colpito, sia in termini di contagi che di vittime, seguiti in entrambe le classifiche dal Brasile. Al terzo posto per casi registrati c’è l’India e per vittime il Regno Unito.

Articoli correlati

Dai un'occhiata anche
Close
Back to top button