Attualità

De Luca: ‘Difendiamo le nostre vite, siamo orientati a bloccare la mobilita’ anche fra i Comuni”

Situazione drammatica in Campania: oggi si registrano 2280 casi e De Luca annuncia che chiuderà tutto per un mese per salvare le vite umane.

(Napoli)- “Per la Campania procederemo alla chiusura di tutto”. Cosi’ il presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca. “L’ordinanza che entra in vigore oggi, con la chiusura parziale, e’ stata gia’ superata – ha spiegato De Luca – Resteranno aperte le realta’ industriali, agricole, edili, agroalimentari e le relative forniture; siamo orientati a bloccare la mobilita’ anche fra i Comuni. Tutte disposizioni che abbiamo gia’ conosciuto a marzo per difendere, per quanto possibile le attivita’ produttive. In Campania procederemo in questo modo”.

“Oggi siamo in una situazione pesante, siamo a un passo dalla tragedia. Non voglio trovarmi difronte ai camion militari che portano centinaia di bare di persone decedute”. Lo ha detto il presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca in diretta Facebook. De Luca sta facendo il punto della situazione alla luce degli ultimissimi dati relativi ai contagi in Campania e sta annunciando le imminenti e drastiche decisioni “che stiamo per assumere prima che sia troppo tardi”. llo che abbiamo fatto a marzo =

“Oggi, non domani, siamo chiamati a prendere decisioni forti, definitive ed efficaci per fare fronte a una situazione che e’ diventata pesante. Ogni giorno che passa rischia di aggravarsi in maniera insostenibile la situazione dell’epidemia, per questo ritengo che non ci sia un’ora di tempo da perdere”. Lo ha detto il presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, nelle consueta diretta Facebook del venerdi’, durante la quale fa il punto sull’emergenza Coronavirus. “Oggi non siamo alla tragedia, ma siamo a un passo dalla tragedia, non voglio trovarmi di fronte a camion che portano centinaia di bare di persone decedute. Perfino l’ordinanza che entra in vigore oggi e’ superata dai dati. Dobbiamo decidere oggi, non domani, non tra una settimana”. De Luca sottolinea che ha chiesto al governo un “lockdown totale” e che e’ pronto a farlo per la Campania. “Dobbiamo fare quello che abbiamo fatto a marzo”, dice, per contenere il contagio.

cript async src="https://pagead2.googlesyndication.com/pagead/js/adsbygoogle.js">

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio