Attualità

Nuoto, Sette Colli: Paltrinieri vince i 1500 sl con il record europeo

Migliorato il proprio crono precedente: 14'33''10. Secondo posto per Domenico Acerenza con un ottimo 14'49"98

(Roma)- Un fantastico Gregorio Paltrinieri ha vinto i 1500 sl al Trofeo Sette Colli di Roma, valido anche per i campionati italiani, stabilendo il nuovo primato europeo e italiano con il tempo di 14 minuti, 33 secondi e 10 centesimi. Il precedente primato europeo e italiano apparteneva allo stesso Paltrineri: 14’34″04, stabilito a Londra nel 2016. Secondo posto per Domenico Acerenza con un ottimo 14’49″98, terzo il francese Marc-Antoine Olivier in 15’06″29. Questa la gara che ha chiuso la tre giorni del Sette Colli.

E’ troppo bello, non sapevo quanto stavo facendo. Mi rendevo conto di andare forte, sentivo la nuotata come mai prima. Non avrei mai sognato di fare 14.33, il giorno dopo gli 800. Sono contentissimo”. Così Gregorio Paltrinieri commenta la vittoria nei 1500 sl al Sette Colli con il nuovo record europeo sulla distanza.”Credo di essere stato sempre coraggioso a fare quello che volevo fare, sentivo che era il momento giusto. E’ come in una relazione d’amore, quando manca qualcosa è meglio finirla. Ora mi sto divertendo un sacco e si vede, prendo le gare anche in modo diverso” ha aggiunto il campione carpigiano tornando sulla sua decisione di cambiare società e allenatore. Ora sono curioso di vedere come andranno le gare in mare, voglio vedere come va”, ha concluso Paltrinieri.

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio