AttualitàPolitica

Roma, il sindaco Raggi ai consiglieri: “Vado avanti, mi ricandido”

Il primo cittadino della Capitale, in videoconferenza, avrebbe detto: "Non ci sto ad apparecchiare la tavola per far mangiare quelli di prima"

(Roma)- “Vado avanti, mi ricandido”. E’ quanto avrebbe comunicato il sindaco di Roma, Virginia Raggi, ai consiglieri della maggioranza capitolina durante una videoconferenza. Le elezioni comunali sono previste per la primavera del 2021.

“Virginia Raggi ci ha detto che correrà nuovamente per fare il sindaco di Roma”. Così su Facebook il consigliere M5s, Paolo Ferrara. La Raggi avrebbe affermato: “Non ci sto ad apparecchiare la tavola per far mangiare quelli di prima. Sono convinta che dobbiamo andare avanti”. “Le sue parole sono verità”, scrive ancora Ferrara.

Entusiasta anche l’assessore capitolino al Personale, Antonio De Santis, che ha commentato: “I giochi di palazzo e le alchimie vecchia maniera non ci appartengono e mai ci apparterranno. Siamo fedeli amanti di chiarezza e trasparenza: per questo la Sindaca comunica la sua volontà senza tanti fronzoli e giochi di parole. Ora gli altri potranno proseguire con tentativi di inciucio e manovre maldestre. Noi, invece, siamo determinati a proseguire nel nostro percorso lineare, distante anni luce da qualsiasi portatore di interesse. A differenza degli altri non abbiamo mai dovuto rendere conto a nessuno, se non ai cittadini. La prima fase è stata dedicata al risanamento e alla rimessa in moto della macchina. Ora puntiamo ad accelerare con forza: avere le mani libere, sempre, è un valore aggiunto senza eguali”.

Articoli correlati

Dai un'occhiata anche
Close
Back to top button