CinemaPersonaggi

Catherine Deneuve, “perfettamente guarita”, torna sul set

Le riprese del nuovo film di Emmanuelle Bercot, Mentre era viva , sono state interrotte a novembre a causa del colpo dell'attrice 76enne.

(Parigi)- Catherine Deneuve, ” perfettamente guarita ” dopo un colpo a novembre, riprenderà le riprese il 6 luglio del film di Emmanuelle Bercot, Nella sua vita, che doveva essere interrotta, il suo entourage è stato confermato martedì sera ad AFP Informazioni BFMTV. Questo film di Emmanuelle Bercot, con il quale ha già girato due film ( Lei va e La Tête haute ), racconta la storia di un figlio (Benoît Magimel) condannato dal cancro e di sua madre, incarnato da Catherine Deneuve, 76 anni.

Leggi anche: Le riprese con Catherine Deneuve non riprenderanno fino ad aprile
Il giorno dopo il suo ricovero, il suo agente artistico aveva detto all’AFP che l’attrice era stata vittima sul set di un ” ictus ischemico molto limitato e quindi reversibile “. ” Fortunatamente, lei non ha deficit motorio e ovviamente deve prendersi del tempo per riposare ” , ha detto la stessa fonte. Durante la sua convalescenza, coloro che la circondavano indicavano che Catherine Deneuve ” reagiva bene al trattamento e riposava “. ” È stata molto fortunata a prendersi cura molto rapidamente durante le riprese in un ospedale dove si è verificato il suo disagio ” , è stato aggiunto.

L’attrice che è apparsa di recente indossando una maschera anti-Covid alternativa sull’account Instagram del suo fiorista parigino, è stata tra i firmatari di un forum pubblicato all’inizio di maggio a Le Monde a favore dell’estensione dei diritti dei lavoratori intermittenti nello spettacolo.

Leggi anche: Catherine Deneuve è stata vittima di un “ictus molto limitato”
Rivelato dagli Ombrelli di Cherbourg di Jacques Demy nel 1964, Catherine Deneuve ha suonato con i più grandi registi, da Roman Polanski a Luis Buñuel o persino André Téchiné e Lars von Trier. Nata il 22 ottobre 1943 da una famiglia di attori, Catherine Deneuve è la sorella minore di Françoise Dorléac, morta tragicamente nel 1967 in un incidente d’auto. Consacrata “la donna più bella del mondo ” dalla rivista americana Look , è stata immortalata a Marianne, a simboleggiare l’eleganza francese all’estero. È una delle rare attrici francesi ad apparire nella “ Hall of Fame ” di Hollywood .

Articoli correlati

Back to top button