AttualitàEventi

Oktoberfest al via la festa della Birra

A Monaco di Baviera la più grande kermesse popolare al mondo

(Monaco di Baviera ) E’ iniziata a Monaco di Baviera l’edizione annuale dell’Oktoberfest, la festa della birra che si presenta come la fiera popolare più grande del mondo. Fino al 6 ottobre milioni di visitatori berranno almeno altrettanti litri di birra e mangeranno salsicce, polli arrosto, ciambelle salate (i Brezel) e altre specialità su lunghe tavolate sotto in enormi tendoni da migliaia di posti (anche diecimila) nel “Wiesn”, il “prato” sito nella parte sud-occidentale della città tedesca.

Orchestre bavaresi e un lunapark allietano l’atmosfera. Per il 186/o Oktoberfest ci si aspettano di nuovo più di sei milioni di amanti delle sei marche di birre storiche bavaresi e sono mobilitati 600 agenti di polizia e molte centinaia di persone del servizio d’ordine e l’area è anche stavolta recintata per rendere più efficaci i controlli di sicurezza condotti a campione agli ingressi. Il mass, il tradizionale boccale da un litro, costaal massimo 11,80 euro, 30 cent in più dell’anno scorso quando ne furono riempiti 7,5 milioni.

Come da tradizione, a mezzogiorno in punto il sindaco di Monaco Dieter Reiter ha aperto il primo barilotto con due colpi di martello e vi ha inserito un rubinetto al grido di «Òzapt è», «è aperto». Quindi ha consegnato il primo boccale di birra al premier bavarese Markus Soder e i due hanno bevuto insieme.

 

Gli organizzatori hanno spiegato che quest’anno sono attese sei milioni di persone da tutto il mondo. Nel 2018 si sono registrate 6,3 milioni di presenze con un aumento del 14 per cento rispetto all’anno precedente. Si stima che durante il festival vengano bevuti oltre cinque milioni di litri di birra, mangiate circa 300mila salsicce, 600mila polli, 84 buoi e una quantità indefinita di wurstel.

Tags
Mostra di più

Articoli correlati

Dai un'occhiata anche

Close
Back to top button
Close