Eventi

Tanti volti noti capitanati da Matilde Brandi e dall’avv. Antonella Sotira per la presentazione di IUSFEMINA 2020

Il lunario giuridico contro la violenza alle donne arrivato alla sua decima edizione

(Roma) – Quando le donne decidono di allearsi sono una vera forza della natura. Quello che è accaduto martedì 18 dicembre al ristorante Simposio di Roma, difronte al Palazzo di Giustizia, ha dell’incredibile. Un via vai di ospiti che si sono alternati nella postazione centrale del locale in cui primeggiava un totem raffigurante la copertina del calendario giuridico dell’Associazione IUSdisputando e IUSgustando: Simposi Giuridici, che anche per questo 2020 ha come madrina la bellissima Matilde Brandi, reduce dai successi dello spettacolo “Ricette D’Amore”. fasciata da un tailleur rosso griffato Gai Mattiolo.

Diritto e glamour per sancire con forza e convinzione il diritto di essere donna e calendarizzare l’impegno dei giuristi nella lotta alla violenza di genere. La presentazione del calendario giuridico, ideato dall’avvocato Antonella Sotira, ha radunato tantissimi amici, i quali hanno approfittato per levare in alto i calici e scambiarsi gli auguri di Natale. Gli scatti, realizzati durante il Galà Giuridico del 18.11.2019, hanno consentito al fotografo Domenico Chiriano di immortalare le espressioni della femminilità, professionalità, bellezza e diversità. I fashioner e gli accessori in red creati dalla costumista cinematografica Liliana Sotira, insieme ai gioielli di Gemma Gì realizzati da Raffaella Serrapiglia, hanno contribuito a dare glamour e leggerezza alla battaglia culturale e giuridica contro la violenza.  Per i 12 mesi del lunario è stata allestita una ideale Tavola dei Diritti della donna, con le pandette della legislazione declinata “al femminile” per ricordare tutti i giorni le leggi che garantiscono il vivere con pari dignità sociale, prima ancora delle norme di emergenza del Codice Rosso. Due pagine sono dedicate alla storia dell’associazione ed ai prestigiosi premi Vis Iuridica e IusArteLibri e all’edizione 2019 della Gara di Ars Coquinaria Iuridica e Ars Oratoria vinta dagli avv.ti Fabio Federico e Emanuela Mirabelli e dal magistrato Letizia Golfieri.

Alla serata molte amiche di sempre e protagoniste degli scatti come la giornalista Rai, Camilla Nata, inviata di molte trasmissioni tra cui “Il caffè di Raiuno” in onda ogni sabato sulla rete ammiraglia, Patrizia Pellegrino protagonista di “Ricette d’amore” assieme alla Brandi, oltre a Federica Cifoli, Samanta Togni e Ascanio  Pacelli. La cantautrice Gio’ Di Sarno che sarà in piazza alla Garbatella assieme all’Orchestraccia per l’ultimo dell’anno, l’attrice Marta Bifano reduce dai successi di “Artemisia”, l’attore Vincenzo Bocciarelli amico del progetto da sempre, fino ai tanti giuristi intervenuti al Gala Giuridico fra cui il Presidente dell’Ordine degli Avv.ti di Roma, Antonino Galletti, il Vice Presidente Mauro Mazzoni, il Tesoriere dell’Ordine Avv.ti di Napoli,  Elena de Rosa, il Presidente della Camera Penale di Roma Cesare Placanica, i magistrati Fiammetta Palmieri, Luca Varrone, Francesco Marinaro, Francesco Crisafulli, Tommaso Marvasi, Letizia Golfieri e Marta Ienzi che ha lanciato l’auspicio di civiltà a ché “i coltelli si usino in cucina, per amore e solo per amore“.

Nelle foto del calendario, colti in flagranza ed ai fornelli, tutti i concorrenti della Gara di Ars Coquinaria Iuridica e Ars Oratoria: gli avvocati Barbara Barbuscia, Maria Chiara Ruzza, Paola Bucciarelli, Bianca Maria Lugari, Emanuela Mirabelli, Ester di Napoli, Antonia Manfredi, Fabio Federico e Adriano Scardaccione, e i magistrati Fiammetta Palmieri, Letizia Golfieri, Ines Pisano, infine Luca Varrone e Giacomo Ebner che hanno deliziato la Giuria con le gustose IusRicette. A coordinare le due brigate il grande patissier de La Pergola Giuseppe Amato, il bravissimo pizzaiolo Luca Broccatelli e lo chef Davide Mandarino. Gli scatti dei fantasiosi piatti sono stati affidati al food photographer Marco Zammitti.

La Tavola dei Diritti della donna, allestita dal Direttivo Iusgustando, formata dagli avv.ti Daniela Adimari, Lucilla Anastasio, Maurizio Brizzolari, Antonia Manfredi, Francesca Romagnoli, Marika Rossetti, Monica Schipani, Anna Sistopaoli, Massimiliano Bonifazi, Gigio Mazzarino, Giampiero Stancati, dai magistrati Anna Maria Franchini, Fiammetta Palmieri e Antonello Racanelli, si è arricchita delle pandette della legislazione " al femminile" che per i 12 mesi del lunario, ricorderanno a tutti che la tutela della persona umana si realizza attraverso l’inclusione sociale e la valorizzazione dei legami familiari. Come ha ricordato il Socio Sostenitore Francesco Greco, AD di Cisal Servizi, la lotta alle discriminazioni e alla disegualianza si vince attraverso l’inserimento nel lavoro e la garanzia della indipendenza economica delle donne.

Tra i presenti alla presentazione del calendario anche l’avv. Andrea Borghesi della fondazione dell’Ordine Roma, la consigliera dell’Ordine Maria Grazia Gentile, l’avv. Anton Emilio Krogh sempre più impegnato nella promozione del romanzo “Non si può fermare l’estate” (Mursia) assieme al marito Michele Shena, la cantante jezz Cinzia Tedesco il giornalista e scrittore Emanuele Gagliardi,  e tanti volti amici accorsi per sostenere l’iniziativa.

Nell’insieme, un messaggio di fiducia e speranza per tutti i cittadini, perché come hanno ricordato l’avv. Sotira e il Vice Presidente, Massimiliano Bonifazi, la fragilità non conosce distinzione di sesso“.

I proventi del calendario andranno alla Sezione di Roma dell’Associazione AIPD Persone Down: i volti diversamente magnifici di Ludovica e Fabrizio hanno arricchito il calendario del sorriso di chi sa che è la discriminazione e la mancata integrazione sociale a precedere la violenza.

 

Per chi volesse contribuire all’iniziativa con l’acquisto del calendario, lo può fare inviando una mail a: iusgustando@libero.it 

Credit photographer:  Ph. Marco Nardo e Domenico Chiriano BONARIA

Articoli correlati

Back to top button