gossipMusica

Elettra Lamborghini contro il razzismo: “Postano foto nere e sono i peggio razzisti”

La cantante si scaglia contro il #BlackoutTuesday e i "perbenisti" su Instagram

(Milano)- Elettra Lamborghini non le manda di certo a dire. E quando una cosa non le piace, eccola puntuale sui social a spiegarne le motivazioni. Stavolta la cantante se l’è presa con il #BlackoutTuesday. Tutte quelle foto con lo sfondo nero postate per sostenere il movimento Black Lives Matter e George Floyd ucciso mentre era sotto custodia della polizia di Minneapolis non le sono andate a genio. “Siete i peggiori razzisti”, spiega su Instagram.

“Non mi piace pubblicare quello che pubblicano gli altri – spiega Elettra – mi sta antipatica la gente che non sa neanche cosa sta succedendo nel mondo e posta foto solo perché è la tendenza”.
La Lamborghini se la prende con chi ha postato le foto con lo sfondo nero sui social: “Oggi è la giornata che bisogna mettere la foto nera, e poi sono i peggio razzisti, io non ci sto, se foste così tutti buoni non sarebbe un mondo di merda, quindi non fate gli ipocriti”.


La cantante estende il discorso alla questione immigrati: “Voi siete gli stessi che qualche mese fa ve la prendevate quando sbarcavano le madri e i bambini, siete gli stessi che giudicano dal colore della pelle. Non sapete guardare al di là del vostro naso, non capite a bellezza che ci può essere di fronte a una cultura differente… così non andiamo da nessuna parte”.

Tags

Articoli correlati

Dai un'occhiata anche
Close
Back to top button
Close
Close