Gossip

Media Usa: Kim Kardashian ha chiesto il divorzio da Kanye West

Dopo settimane di voci di crisi, secondo il "New York Post", i legali della Kardashian avrebbero fatto i primi passi

(New York)- Secondo quanto riporta il “New York Post”, Kim Kardashian ha chiesto il divorzio da Kanye West. Le voci di una crisi e di una separazione imminente si rincorrevano da tempo ma adesso, secondo quanto riporta il quotidiano Usa, il legale della Kardashian, Laura Wasser, avrebbe depositato i documenti necessari per la separazione.

Quella tra la regina dei reality Usa e il rapper-imprenditore tra i più ricchi al mondo è stata la storia che ha fatto parlare sin dal suo inizio. La loro relazione è iniziata nel 2012 e la coppia ha avuto quattro figli, North, Saint, Chicago e Psalm. Dopo due anni di amore nel 2014 si sono sposati in Italia, nella fortezza rinascimentale di Firenze.

 

Secondo i media la separazione sarebbe comunque amichevole. Kim, secondo quanto riportato da “Tmz”, ha chiesto la custodia legale e fisica dei quattro figli, e Kanye si è detto d’accordo sostenendo che c’è un’intesa per crescere insieme i ragazzi. Prima di sposarsi Kim e Kanye avevano firmato un accordo prematrimoniale e, al momento, nessuno dei due intende contestarlo.

La coppia è sposata da 6 anni e mezzo, il matrimonio fu in Italia nel 2014. Hanno quattro figli piccoli: North, Saint, Chicago e Psalm.

Finisce così la favola di una delle coppie più celebri al mondo. Sarà un addio ‘amichevole’, secondo quanto riporta Tmz, Kim ha chiesto la custodia legale e fisica dei quattro figli. Kanye avrebbe accettato, confidando che tra i due c’è un’intesa per crescere insieme i ragazzi. E nessuno dei due intende contestare l’accordo prematrimoniale firmato prima del matrimonio.

Ma negli ultimi mesi i rapporti erano peggiorati, inoltre i due vivono separatamente già da tempo: il rapper sta quasi sempre in Wyoming e Kim a Calabasas, vicino Los Angeles.

Una spallata sembra l’abbia data la candidatura di Kanye West alla Casa Bianca. Con Kanye che polemicamente ha definito Kris Jenner, la madre di Kim, come ‘Kris Jong-Un’, con un chiaro riferimento al leader nordcoreano. Cosa per nulla digerita da Kim.

I rapporti fra i due sono divenuti tesi negli ultimi mesi, e la coppia vive separata già da tempo, con il rapper che trascorre la maggior parte del suo tempo in Wyoming e Kim a Calabasas, vicino Los Angeles. La candidatura di Kanye West alla Casa Bianca ha complicato ulteriormente la loro relazione. E dai social è emerso chiaramente, con Kanye che a un certo punto ha definito Kris Jenner, la madre di Kim, come ‘Kris Jong-Un’, in riferimento al leader nordcoreano. Un episodio che a Kim non è andato giù: la star del piccolo schermo era pronta a chiedere immediatamente il divorzio ma poi è stata frenata da un serio episodio di bipolarità di Kanye.

Non ci sarebbero tradimenti o amanti nel divorzio: i motivi dell’addio affondano le radici nei differenti stili di vita e nelle diverse visioni politiche. Kanye è stato a lungo un sostenitore di Donald Trump prima di decidere a sua volta di candidarsi. Kim non ha mai fatto trapelare il suo orientamento politico in modo chiaro ma ha usato la sua posizione di star per spingere sulla Casa Bianca di  Trump  per una riforma della giustizia. Kim e Kanye si sono incontrati agli inizi del 2000 e il rapper ha esordito su ‘Keeping up with the Kardashians’ nel 2010, visitando Kim nel negozio Dash di proprietà della sorella Kourtney. Nel 2012 si sono fidanzati e nel 2014 sposati, dopo la nascita del primo figlio nel 2013. La coppia ha quattro figli, North, Chicago, Rsalm e Saint. Per Kim il divorzio da Kanye è il terzo: è stata infatti in precedenza sposata con il produttore musicale Damon Thomas prima e con Kris Humphries poi, con il quale il matrimonio era durato solo 72 giorni​.

 

Articoli correlati

Back to top button