Gossip

SUPER ELODIE

Sul red carpet dei David Di Donatello 2023 ha calamitato l'attenzione con uno slip dress con trasparenze disegnato per lei da Pierpaolo Piccioli

(Roma)-Elodie ai David di Donatello 2023 ci regala un look spettacolare con trasparenze, volants e tanta sensualitàTrasparenze ed eleganza: l’abito indossato da Elodie ai David di Donatello 2023 è iper femminile e un concentrato di sensualità. La cantante ha vinto il premio per la Miglior canzone originale grazie al brano Proiettili, scritto e cantato per il film Ti mangio il cuore in cui ha anche debuttato come attrice.

“Sono molto emozionata, non me lo aspettavo, ma perché io non vinco mai”, ha dichiarato la 33enne che è riuscita a battere gli altri candidati. Marco Mengoni, con il brano, Caro amore lontanissimo per il film Colibrì, Diodato con la canzone Se mi vuoi per Diabolik, Stefano Bollani con Culi culagni nel film Il pataffio e Francesco Turbanti, Emanuele Linfatti e Matteo Creatini con La palude per Margini.

Elodie è salita sul palco per ritirare la statuetta, indossando un abito nero favoloso: uno slip dress con trasparenze e volants firmato Valentino. La creazione è stata ideata appositamente per la cantante romana da Pier Paolo Piccioli, il direttore creativo della maison. Si tratta di un vestito nero, con mantello e trasparenze perfette per mettere in risalto la figura dell’artista. Un capo elegantissimo e sensuale, con microspalline, giochi di vedo-non vedo e volants asimmetrici sulla gonna.

Per il suo look ai David di Donatello 2023, Elodie ha scelto di omaggiare Marilena, il personaggio che interpreta nella pellicola Ti Mangio il cuore. Una donna bellissima e tormentata, spesso vestita con pizzi neri. In questo modo la cantante ha creato un vero e proprio legame di continuità con il film, riproducendone lo stile.L’outfit della cantante conferma la sua passione per il black in tutte le sue sfumature e per look femminili, capaci di mettere in risalto la silhouette, ma soprattutto di raccontare il suo carattere strong. D’altronde negli anni lo stile dell’artista si è sempre più evoluto, portandola ad osare con outfit sempre più spettacolari, complice anche un innegabile physique du rôle.

cript async src="https://pagead2.googlesyndication.com/pagead/js/adsbygoogle.js">

Articoli correlati

Dai un'occhiata anche
Chiudi
Pulsante per tornare all'inizio