ModaPersonaggi

INES TROCCHIA

 
Di Antonio Vistocco
 

È la nuova icona della bellezza italiana.
Modella di origine campana dopo essere stata la protagonista di un servizio per la rivista “Maxim Messico” che l’ha definita una “Pin Up all’italiana”, ricca e raffinata, proprio come il cibo della sua terra natale. Seguitissima sui social con oltre 70mila followers è ormai divenuta una sex symbol internazionale. Protagonista indiscussa di scatti per Playboy, GQ, Fhm, Esquire, ForMen e Sports Illustrated.
Splendida, intelligente ed affascinante, ha proprio tutte le carte in regola per diventare una delle modelle più amate degli ultimi tempi.

Come hai intrapreso il percorso di modella-indossatrice?
Sin da quando ero piccola mi sono sempre interessata al campo della moda anche se non sapevo esattamente quale direzione avrei preso.
Ero però già sicura che avrei lavorato nell’industria della moda.
Per fare questa professione, bisogna impegnarsi e sacrificarsi, nessuno mi ha mai regalato nulla ed anche ora faccio molti sacrifici per coltivare e sviluppare questo mio interesse.
Tre passioni a cui non rinunceresti mai?
La fotografia, i viaggi e la mia passione smisurata per il vintage.
Hai un modello professionale a cui fai riferimento?
Non ho un modello professionale di riferimento, ne ho diversi e di cui, di ognuno, apprezzo una determinata caratteristica.
Come ami trascorrere tempo libero?
Viaggiando, leggendo, facendo sport al parco, oltre che stare in compagnia dei miei amici.
A quale progetto professionale ti stai dedicando?
Mi sto dedicando a diversi progetti, tra cui uno che non riguarda la professione di modella.
Un sogno futuro che vorresti assolutamente realizzare?
I sogni non si svelano, però si lavora per realizzarli.

Mostra di più

Articoli correlati

Dai un'occhiata anche

Close
Back to top button
Close