Musica

Maneskin miglior band rock agli Mtv Ema

Dopo l'apertura del concerto dei Rolling Stones, il quartetto romano mette a segno un altro successo internazionale: "Ci dicevano che non ce l'avremmo fatta, si sbagliavano"

(Roma)-Il 2021 dei Maneskin  si colore dell’ennesimo successo in campo internazionale. La band italiana si è imposta come “Miglior gruppo rock” agli Mtv Ema (European Music Awards) di Budapest, superando avversari in nomination del calibro di Coldplay, Foo Fighters, Imagine Dragons, Kings Of Leon e The Killers. Si tratta del primo successo italiano in una categoria internazionale nella storia degli European Music Awards.

Dopo  il trionfo all’Eurovision e l’apertura del concerto dei Rolling Stones  a Las Vegas, il mondo continua a tributare stima e apprezzamento alla band romana.“In molti ci dicevano che non ce l’avremmo fatta con la musica. Beh, si sbagliavano”, ha dichiarato Damiano durante la consegna del premio sul palco di Budapest. “Siamo molto felici che il nostro messaggio sia uscito dalla nicchia e sia arrivato a tantissime persone”, ha commentato l’intera band.

“Grande anno per l’Italia, peccato per i diritti civili” – “Quest’anno, in particolare, bisogna andar fieri del nostro Paese per i risultati raggiunti non solo da noi ma da tanti sportivi e da personalità della cultura. Peccato per i diritti civili, dove continuiamo a rimanere indietro e invece per noi sarebbe stata la vittoria piu’ importante”, ha dichiarato ancora il gruppo. L’evento di Mtv si è svolto in un Paese come l’Ungheria, nel mirino per il mancato rispetto dei diritti della comunità Lgbt+. “Siamo sempre schierati da quella parte, sia sul palco sia nella vita privata”.

 

Articoli correlati

Dai un'occhiata anche
Close
Back to top button