MusicaPersonaggi

Scopriamo meglio chi è Casadilego

Casadilego è la vincitrice di X Factor 2020. Pseudonimo di Elisa Coclite, la giovanissima cantante ha trionfato in quella che è stata l’edizione più difficile del talent targato Sky.

(Milano)- Casadilego è la vincitrice di X Factor 2020. Pseudonimo di Elisa Coclite, la giovanissima cantante ha trionfato in quella che è stata l’edizione più difficile del talent targato Sky. Un’edizione che è stata inevitabilmente segnata dalla pandemia di coronavirus, dai protocolli, dai tamponi, dalle mascherine e dall’addio di Alessandro Cattelan (per lui è stato l’ultimo X Factor). La giovane cantante ha conquistato tutti ed ha vinto X Factor con le cover Kitchen Sink dei Twenty One Pilots, Xanny di Billie Eilish e A case of you di Toni Mitchell. Il singolo di Casadilego si chiama Vittoria. Il suo percorso è stato accompagnato da Hell Raton, il giudice che ha guidato il team Under Donne.

Dietro al nome d’arte di Casadilego si nasconde Elisa Coclite, originaria di un piccolo comune abruzzese, Montorio al Vomano, un paesino in provincia di Teramo (dove vive). La passione per la musica e il canto, per la chitarra e per Ed Sheeran, sono le tappe del suo percorso di giovane artista. Proprio la passione per Sheeran ha ispirato alla giovane il suo nome d’arte, Casadilego, dal titolo di un brano del cantautore britannico: «Lego House».

Casadilego è nata nel 2003, quindi ha 17 anni. È giovanissima e con la sua voce ha conquistato il cuore dei telespettatori a casa. Oltre cinquanta milioni di stream per le canzoni sue e per quelle dei finalisti di NAIP, Little Pieces of Marmelade e Blind. È di Bellante, provincia di Teramo, capelli verdi e sorriso coinvolgente. Ma perché Elisa Coclite ha scelto Casadilego come soprannome? Lo ha spiegato nel corso di questa esperienza a X Factor 2020. Per lei, Casadilego significa tante cose. È un omaggio ad Ed Sheeran, quella che lei considera la sua fonte di ispirazione. La canzone “Lego House” del 2011. Ma oltre questo, Casadilego è anche costruire se stessi e la propria vita, un mattoncino alla volta: “Voglio essere come una casa di lego e sapere accogliere le cose nuove, perché ci portano in passaggi meravigliosi”.

E quei capelli alla Billie Eilish? «Elisa è una ragazza molto semplice, ha cominciato a tingersi i capelli a 8 anni perché voleva imitare i suoi idoli dei cartoni animati. Legge, ama il cinema, come molte sue coetanee. rispetto a loro ha semmai questa passione viscerale, passa tutto il tempo delle sue giornate a comporre musica e, da un paio d’anni, a scrivere anche i testi delle sue canzoni. E questo anche prima di X Factor»

Cosa sappiamo circa la vita privata di Casadilego? Purtroppo sulla giovane cantante non si hanno grandi notizie.Siamo in grado di dirvi che ha iniziato il suo percorso nella musica come musicista classica ed è sempre stata legata alla musica di Ed Sheeran, tra cui il genere british e pop. Ma secondo quanto rivelato da Chi è cosa e dai social dell’artista, sembrerebbe avere un fidanzato. Trattasi di Alessio Falciani. Da quel che vediamo anche lui è un musicista. E a quanto pare Elisa e Alessio sembrano essersi trovati non solo sul piano sentimentale. Entrambi sono appassionati di musica e lui studia presso il conservatorio Rossini di Pesaro. Altra notizia che abbiamo sul ragazzo è che quest’ultimo è un classe 2002, dunque ha 18 anni.

Alle Audition Casadilego ha conquistato tutti e 4 i giudici con una cover di Joni MitchellManuel Agnelli davanti al suo talento si è perfino commosso. Il video della sua audizione ha registrato, su Youtube, le 2 milioni di views. A sceglierla come concorrente per il resto del percorso a X Factor, fino ai Live, è stato però Hell Raton. Ecco come parla a proposito del suo arrivo nel programma :“Vivo di musica, per la musica, grazie alla musica, con la musica ogni singolo giorno della mia vita” ha dichiarato Casadilego ai microfoni di X Factor 2020. Per Casadilego, X Factor è stata la prima esperienza televisiva. Casadilego è stata proclamata vincitrice di X Factor 2020 nel corso della finale svoltasi il 10 dicembre 2020.

l percorso di Casadilego a X Factor

Dopo aver superato le audizioni e tutte le fasi, come i Bootcamp o le Last Call, finalmente Casadilego è approdata ai Live di X Factor 2020. Come si evolverà il suo percorso all’interno del talent e soprattutto del Team di Hell Raton. La concorrenza è agguerrita e Elisa Coclite vuole stupire tutti. Sarà lei ad avere l’X Factor? Casadilego ha convinto tutti con la sua esibizione nella prima puntata. Spotify però sancirà se sarà lei o qualcun altro a confrontarsi al ballottaggio con Eda Marì. La gara inediti sulla piattaforma svelerà il meno ascoltato. Superata la possibilità di un ballottaggio, per la seconda puntata la cantante si è cimentata in Xanny di Billie Eilish, in una versione piano-voce.Altro giro, altra corsa. La terza puntata per Casadilego è molto importante. Anche lei ha modo di presentare il suo inedito, dal titolo Lontanissimo. La sua esibizione ha provocato qualche perplessità. Rapide di Mahmood è il brano scelto per Casadilego di X Factor. La cantante ha ricevuto appunti sia da parte di Manuel Agnelli che di Emma.Per la quinta puntata di X FactorCasadilego ha interpretato Dance Monkey di Tones and I. La cantante di X Factor non ha convinto a pieno Mika, ma è comunque riuscita a salvarsi dal ballottaggio per l’eliminazione. Nel corso della semifinale Casadilego ha duettato con il rapper Lazza. La cantante di X Factor ha ricevuto numerosi complimenti, in particolare dal suo giudice Hell Raton, il quale si è alzato in piedi per applaudirla.Grandi apprezzamenti anche durante la seconda parte della puntata, quando anche Manuel Agnelli non ha potuto fare a meno di complimentarsi con lei.

La frase che compare sul suo profilo Instagram, «La gentilezza è ribellione», è quella che la definisce. La gentilezza, precisa meglio il papà di Elisa, Massimiliano, è anzi il tratto distintivo di questa giovane artista, figlia di musicisti entrambi docenti di Conservatorio: «Io all’Aquila — racconta Massimiliano Coclite —, mia moglie a Teramo. All’insegnamento alterniamo l’attività come solisti e in un gruppo, i Traim Azul (Treno Azzurro in portoghese), band con la quale suoniamo dal 2005 e con cui abbiamo inciso tre dischi di musica brasiliana originale».

 

 

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio