Personaggi

Bruce Willis e l’afasia, le condizioni peggiorano

L'attore 67enne soffre di questo disturbo invalidante del linguaggio

(Los Angeles)-Le condizioni di salute di Bruce Willis peggiorano e intorno al suo capezzale si riunisce tutta la famiglia.L’ex Demi Moore compresa. E si spera tutti insieme in un miracolo di Natale per l’attore 67enne  affetto da afasia , malattia invalidante che lo ha costretto a lasciare le scene. “Non parla più e non capisce più molto quello che dicono gli altri. Sembra che stia scivolando sempre più lontano”, ha rivelato una fonte a RadarOnline.com.

Bruce Willis e l’afasia: la famiglia con lui per Natale – Bruce Willis sta trascorrendo le festività natalizie circondato dall’affetto della sua famiglia. “Sanno che Bruce non ci sarà per sempre – continua la fonte su RadarOnline.com, – così stanno godendo di ogni singolo momento insieme”.

Intorno alla star di Hollywood ci sono la moglie  Emma Heming e le loro due figlie, Mabel (10 anni) ed Evelyn (8). Ma anche l’ex Demi Moore e le tre figlie nate dal loro matrimonio, Rumer (34), Scout (31) e Tallulah (28).

In questo momento sarebbe proprio la moglie  Emma la voce dell’attore  che non riesce più a comunicare. “Ci sono giorni in cui si vedono scorci del vecchio Bruce, ma sono brevi e sempre meno frequenti, – aggiunge la fonte. – Sembra che Bruce stia scivolando sempre più lontano da loro, e questo spezza il loro cuore”.

“Le figlie non possono immaginare il Natale senza Bruce, – conclude la fonte.  E’ doloroso vederlo deteriorarsi ma tutto quello che possono fare è dirgli che lo amano e pregare per un miracolo di Natale”.L’afasia è una malattia degenerativa che fa perdere la capacità di esprimersi mediante la parola o la scrittura o di comprendere il significato delle parole dette o scritte da altri. E’ dovuta ad alterazione dei centri e delle vie nervose superiori.

 

 

cript async src="https://pagead2.googlesyndication.com/pagead/js/adsbygoogle.js">

Articoli correlati

Back to top button